The Voice: Sfera, Guè, Elettra Lamborghini e Morgan nuovi giudici

La rivelazione che fa già discutere: Morgan, Sfera Ebbasta, Guè Pequeno e Elettra Lamborghini nuovi giudici di The Voice of Italy

La giuria della nuova edizione del talent show targato Rai The Voice of Italy è stata svelata.

I quattro “coach” che si accomoderanno sulle celebri poltrone rosse girevoli, stando a quanto trapela tra gli addetti ai lavori e in attesa di una conferma ufficiale, saranno Sfera Ebbasta, Guè Pequeno, Elettra Lamborghini e Morgan. A condurre la trasmissione, come già confermato ufficialmente, sarà invece Simone Ventura.

La conduttrice, che su Instagram ha già fornito alcune anticipazioni sullo show, ha commentato: «La ricerca è concentrata su talenti che con The Voice possano raggiungere il successo che meritano. Abbiamo bisogno di emozioni forti, voci che colpiscano cuore e pancia: abbiamo bisogno di voci che non si dimenticano, delle voci da sold out». Il primo spot della nuova edizione di The Voice of Italy è stato trasmesso durante il Festival di Sanremo.

La scelta della nuova giuria di The Voice of Italy sorprende: mentre il nome di Morgan circolava da tempo (il cantante, recentemente, ha condotto uno speciale su Freddie Mercury sulla Rai ed è salito sul palco del Teatro Ariston in occasione del Festival di Sanremo 2019 per duettare con Achille Lauro), il trio Sfera Ebbasta-Guè Pequeno-Elettra Lamborghini rappresenterebbe un colpaccio per l’etichetta BHMG, label fondata dal rapper di Cinisello Balsamo e da Charlie Charles.

Morgan, Sfera Ebbasta, Guè Pequeno e Elettra Lamborghini, se i nomi dovessero essere confermati ufficialmente, prenderanno il posto in giuria di J-Ax, Al Bano, Cristina Scabbia e Francesco Renga.

Con questi quattro nomi, popolarissimi anche tra i più giovani, la trasmissione The Voice of Italy sembrerebbe intenzionata a dichiarare “guerra” al competitor diretto, X Factor, che negli ultimi giorni ha perso il suo storico giudice Fedez. Il cantante, che recentemente ha pubblicato il suo ultimo album “Paranoia Airlines”, ha dichiarato a tal proposito su Instagram: «Cinque anni consecutivi sono tanti (c’è chi dice troppi). Sono cambiate tante cose e è difficile per me adattarmi. Sento il bisogno di chiudere un cerchio e dedicarmi alla mia famiglia».

Poi, Fedez ha lanciato una “provocazione” sul suo sostituto a X Factor: «Faccio una previsione di Nostradamus. Sicuramente ci sarà un artista che ha sempre sputato sui talent sia nei pezzi che nelle interviste e che ha criticato me o altri giudici in diverse occasioni. Questo perché l’underground a volte (non sempre) è incoerenza e moralismo che si sposano con la frustrazione. Sarà l’anno in cui i nodi verranno al pettine, insomma».

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti