Devastante sisma si abbatterà su Los Angeles. Lo dice la scienza

La California del Sud è in ritardo su un forte terremoto previsto lungo la Grapevine

Fonte: GettyImages

La United States Geological Survey (USGS) ha lanciato l’allarme: la California del Sud è in ritardo su un forte terremoto previsto lungo la Grapevine, proprio accanto a Los Angeles. Lo studio, pubblicato sul Journal of Geophysical Research, si basa sulla tesi che il terremoto di grandi dimensioni arrivi una volta ogni cent’anni. La previsione deriva da un’attenta analisi di 1200 anni di dati registrati nella roccia intorno a San Andreas.

La storia geologica suggerisce che il terremoto sarà purtroppo di magnitudo 7.5. Quando accadrà, è quasi certo che spaccherà il terreno per centinaia di chilometri e che lo sposterà in una direzione o nell’altra per circa 2,7 metri.

Non c’è via di uscita da una cosa del genere”, ha dichiarato al Los Angeles Times la geologa e capo analista dell’ USGS, Kate Scharer. “Il terremoto sarebbe largamente percepito in tutto il bacino; avrebbe un tale impatto da mettere in discussione il nostro stesso status di città”.

L’ultima volta che la sezione meridionale della faglia si è spaccata fu nel 1857, quando una porzione di 360 km di lunghezza si spostò in avanti a bassa profondità. Questo è esattamente il tipo di terremoto a cui si riferisce lo studio in questione.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti