Spaghetti, la confezione per cucinare sempre la quantità perfetta

Un'idea di design che unisce semplicità e funzionalità: proviene dalla giovane designer Alesia Lurtcevich ed è destinata al successo!

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

C’è chi usa il pugno della mano, chi fa tutto ad occhio e chi si è rassegnato a dover usare la bilancia tutti i giorni: decidere la quantità di pasta da calare nell’acqua bollente è sempre difficile, perchè si rischia di scontentare chi è a tavola oppure di avere pasta in avanzo che finisce nella pattumiera dell’umido.

A questo aggiungiamo anche la scomodità oggettiva delle confezioni di pasta: ci sono quelle in plastica morbida, che una volta aperte non si chiudono più e che hanno sempre bisogno di una forbice o di un coltello, oppure quelle più ecologiche e comode in cartone, che occupano però un sacco di spazio e che restano comunque aperte.

Unendo queste due esigenze, la designer Alesia Lurtcevich ha creato la scatola di spaghetti che li porziona in anticipo, impedendo sprechi ed evitando scomode fuoriscite di pasta: il funzionamento della sua creazione è piuttosto semplice e consiste in una scatola di cartone cilindrica, divisa per comparti.

Gli spaghetti all’interno della confezione ideata dalla Lurtchevich sono divisi in scompartimenti non comunicanti e quello che è più geniale è che si può decidere in anticipo la quantità da estrarre dalla confezione stessa: sull’esterno della scatola infatti sono riportate le quantità e in corrispondenza dei trapezi tratteggiati. Basta rompere il cilindro della dimensione che ci occorre per estrarre solo quella quantit di spaghetti, lasciando il resto della pasta intatto e ben chiuso.

Non sempre il design va d’accordo con semplicità o comodità: a volte si pensa più all’estetica e meno al resto, ma questo non è il caso di Alesia Lurtchevich, anzi. Questa scatola di spaghetti non è forse particolarmente bella, ma è semplice da assemblare e funzionale: averla in cucina potrebbe servire ai tanti che, come ricordavamo in apertura, sono sempre in difficoltà con il porzionamento. Purtroppo per adesso non abbiamo notizia della vendita di questa scatola porzionatrice: siamo certi però che avrebbe grande successo.

 

 

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti