Bandiera blu, la Regione con le spiagge più belle: non è Sardegna

Qual è la Regione d'Italia con le spiagge Bandiera blu più belle? Andiamo a scoprirla insieme (non è la Sardegna).

13 Maggio 2023
Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino

Giornalista

Ph(D) in Diritto Comparato e processi di integrazione e attivo nel campo della ricerca, in particolare sulla Storia contemporanea di America Latina e Spagna. Collabora con numerose testate ed è presidente dell'Associazione Culturale "La Biblioteca del Sannio".

Anche per il 2023 sono state assegnate le Bandiere Blu a molte spiagge italiane e sono in tanti a chiedersi qual è la regione con il mare più bello. Beh, con 8.300 km di costa l’Italia ha l’imbarazzo della scelta. Ma ad ogni modo, sorprendentemente, la regione che vince la palma di luogo con più spiagge Bandiera Blu non è la Sardegna!

In totale, sono stati premiati 226 comuni italiani, con un totale di 458 spiagge sia marine che lacustri. Questa cifra rappresenta ben l’11% dei luoghi premiati a livello mondiale, il che significa che l’Italia ha decisamente molto da offrire in termini di bellezza naturale.

Ma quali sono i requisiti che una spiaggia deve soddisfare per ottenere la Bandiera Blu?

Deve essere pulita, ovviamente, con sistemi di depurazione in grado di funzionare in modo efficiente. Inoltre, ci devono essere contenitori distinti per la raccolta differenziata e personale di salvataggio con kit di primo soccorso.

La regione vincente per il 2023 è la Liguria, con ben 34 località premiate. Ma non è l’unica ad avere delle belle spiagge. La Puglia segue a quota 22 e c’è un terzo posto ex aequo per Calabria, Campania e Toscana, con 19 comuni ciascuna.

Ma dove si trova la Sardegna in questa classifica? Incredibilmente, solo al settimo posto, con 16 comuni premiati. Non è male, ma evidentemente ci sono altre regioni italiane che riescono a offrire spiagge altrettanto belle di quelle meravigliose che è possibile trovare sull’isola.

Insomma, l’Italia è davvero ricca di bellezze naturali e spiagge mozzafiato. Quindi, se siete alla ricerca di un luogo dove trascorrere le vostre vacanze estive, non vi resta che esplorare le varie regioni italiane e scoprirete sicuramente alcune perle nascoste che vi lasceranno senza parole.

Bandiera Blu 2023: tutti i comuni premiati

Ma quali sono i comuni premiati dalle Bandiere Blu 2023? Andiamo a vederli tutti nel dettaglio

Liguria – 34 comuni

  • Provincia di Imperia: Bordighera, Sanremo, Taggia, Riva Ligure, Santo Stefano al Mare, San Lorenzo al Mare, Imperia, Diano Marina
  • Provincia di Savona: Laigueglia, Ceriale, Borghetto Santo Spirito, Loano, Pietra Ligure, Finale Ligure, Noli, Spotorno, Bergeggi, Savona, Albissola Marina, Albisola Superiore, Celle Ligure, Varazze
  • Provincia di Genova: Sori, Camogli, Santa Margherita Ligure, Chiavari, Lavagna, Sestri Levante, Moneglia
  • Provincia di La Spezia: Framura, Bonassola, Levanto, Lerici, Ameglia.

Puglia – 22 comuni

  • Provincia di Foggia: Isole Tremiti, Rodi Garganico, Peschici, Vieste, Zapponeta
  • Provincia di Barletta-Andria-Trani: Margherita di Savoia, Bisceglie
  • Provincia di Bari: Polignano a Mare, Monopoli
  • Provincia di Brindisi: Fasano, Ostuni, Carovigno
  • Provincia di Taranto: Ginosa, Castellaneta, Leporano, Maruggio
  • Provincia di Lecce: Melendugno, Castro, Salve, Ugento, Gallipoli, Nardò

Calabria – 19 comuni

  • Provincia di Cosenza: Tortora, Praia a Mare, San Nicola Arcella, Santa Maria del Cedro, Diamante, Rocca Imperiale, Roseto Capo Spulico, Trebisacce, Villapiana
  • Provincia di Crotone: Cirò Marina, Melissa, Isola di Capo Rizzuto
  • Provincia di Catanzaro: Sellia Marina, Catanzaro, Soverato
  • Provincia di Vibo Valentia: Tropea
  • Provincia di Reggio Calabria: Caulonia, Roccella Jonica, Siderno

Campania – 19 comuni

  • Provincia di Napoli: Vico Equense, Piano di Sorrento, Sorrento, Massa Lubrense, Anacapri
  • Provincia di Salerno: Positano, Capaccio Paestum, Agropoli, Castellabate, Montecorice, San Mauro Cilento, Pollica, Casal Velino, Ascea, Pisciotta, Centola, Camerota, Ispani, Vibonati

Toscana – 19 comuni

  • Provincia di Massa Carrara: Carrara, Massa; provincia di Lucca: Forte dei Marmi, Pietrasanta, Camaiore, Viareggio
  • Provincia di Pisa: Pisa
  • Provincia di Livorno: Livorno, Rosignano Marittimo, Cecina, Bibbona, Castagneto Carducci, San Vincenzo, Piombino, Marciana Marina
  • Provincia di Grosseto: Follonica, Castiglione della Pescaia, Grosseto, Orbetello

Marche – 18 comuni

  • Provincia di Pesaro Urbino: Gabicce Mare, Pesaro, Fano, Mondolfo
  • Provincia di Ancona: Senigallia, Ancona, Sirolo, Numana
  • Provincia di Macerata: Porto Recanati, Potenza Picena, Civitanova Marche
  • Provincia di Fermo: Fermo, Porto San Giorgio, Altidona, Pedaso
  • Provincia di Ascoli Piceno: Cupra Marittima, Grottammare, San Benedetto del Tronto

Sardegna – 16 comuni

  • Provincia di Sassari: Badesi, Castelsardo, Sorso, Sassari, Santa Teresa Gallura, Aglientu, Trinita’ d’Agultu e Vignola, La Maddalena, Palau, Budoni
  • Provincia di Oristano: Oristano
  • Provincia di Nuoro: Tortolì, Bari Sardo
  • Provincia di Cagliari: Quartu Sant’Elena
  • Provincia del Sud Sardegna: Sant’Antioco

Abruzzo – 14 comuni

  • Provincia di Teramo: Martinsicuro, Alba Adriatica, Tortoreto, Giulianova, Roseto degli Abruzzi, Pineto, Silvi
  • Provincia di Pescara: Pescara; provincia di Chieti: Francavilla al Mare, Fossacesia, Vasto, San Salvo
  • Provincia di L’Aquila: Villalago, Scanno

Sicilia – 11 comuni

  • Provincia di Messina: Alì Terme, Roccalumera, Furci Siculo, Santa Teresa di Riva, Lipari, Tusa
  • Provincia di Agrigento: Menfi
  • Provincia di Ragusa: Modica, Ispica, Pozzallo, Ragusa

Lazio – 10 comuni

  • Provincia di Roma: Trevignano Romano, Anzio
  • Provincia di Latina: Latina, Sabaudia, San Felice Circeo, Terracina, Fondi, Sperlonga, Gaeta, Minturno

Trentino-Alto Adige – 10 comuni

  • Provincia di Trento: Bedollo, Baselga di Pinè, Pergine Valsugana, Tenna, Calceranica al Lago, Caldonazzo, Lavarone, Levico Terme, Sella Giudicarie, Bondone

    Veneto (9)

Veneto – 9 comuni

  • Provincia di Venezia: San Michele al Tagliamento, Caorle, Eraclea, Jesolo, Cavallino Treporti, Venezia, Chioggia
  • Provincia di Rovigo: Rosolina, Porto Tolle

Piemonte – 5 comuni

  • Provincia di Verbano-Cusio-Ossola: Cannobio, Cannero Riviera, Verbania
  • Provincia di Novara: San Maurizio d’Opaglio, Gozzano

Basilicata – 5 comuni

  • Provincia di Potenza: Maratea
  • Provincia di Matera: Bernalda, Pisticci, Policoro, Nova Siri

Lombardia – 3 comuni

  • Provincia di Brescia: Toscolano-Maderno, Gardone Riviera, Sirmione

Friuli Venezia-Giulia – 2 comuni

  • Provincia di Gorizia: Grado
  • Provincia di Udine: Lignano Sabbiadoro

Molise – 2 comuni

  • Provincia di Campobasso: Termoli, Campomarino

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti