Torna ‘Affari Tuoi’: il conduttore potrebbe essere Marco Liorni

Il famoso game show di Rai1 si prepara a tornare in onda con molte novità, dalla collocazione al conduttore. In pole position ci sarebbe Marco Liorni.

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Torna in onda Affari Tuoi, storico game show di Rai 1 che promette tante novità per la nuova stagione sul piccolo schermo. Mentre si avvia a chiusura un palinsesto che ha dovuto confrontarsi con l’emergenza sanitaria, la Rai guarda già al prossimo autunno e sarebbe pronta a rimettere in campo il programma sospeso dal 2017.

Secondo quanto annunciato da Blogo, infatti, viale Mazzini sta considerando una nuova messa in onda dello show con una formula rinnovata. Intanto, un nuova fascia oraria: niente access time, in cui sarebbe confermato Amadeus con il quotidiano I soliti ignoti, ma tre puntate speciali sempre su Rai1.

Il titolo prodotto in collaborazione con Banjay-Endemol sbarcherebbe infatti in prima serata con tre appuntamenti che verosimilmente vedranno in gara volti noti dello spettacolo, della cultura e dello sport. La messa in onda sarebbe nel prossimo mese di dicembre.

Ma oltre al cambio di orario, la novità più gustosa riguarda la conduzione. Dopo Flavio Insinna, che rimarrebbe saldamente al timone de L’Eredità anche nella stagione 2020-2021, il nome più papabile sarebbe, sempre stando a Blogo, quello del collega di rete Marco Liorni. Per il conduttore, del resto, è un periodo molto fortunato, tra Italia Sì e Reazione a catena.

Il cambio alla guida nel game show Affari Tuoi è da ricondursi forse anche alle polemiche che avevano portato alla sua sospensione, con Insinna nel mirino per lungo tempo del tg satirico Striscia la Notizia e la scia di polemiche seguite. Insomma, nuova stagione nuovo corso.

E Marco Liorni è innegabilmente uno dei volti in maggiore ascesa nell’azienda, con una conduzione garbata e fresca che ben si adatterebbe al rinnovo dello storico programma. Se così fosse, l’impegno in prima serata si aggiungerà a quello con Italia Sì, che tornerebbe nella sua collocazione abituale come pomeridiano del sabato di Rai1.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti