Un canadese ha inventato la torcia più luminosa del mondo

Nuovo record per uno YouTuber canadese che ha messo a punto la torcia elettrica più potente mai realizzata.

26 Luglio 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Si chiama James Hobson ma il suo nome d’arte – o di battaglia – sul web è Hacksmith, lo stesso dell’azienda da lui guidata. YouTuber canadese non nuovo ai record, il giovane ha messo a punto un nuovo primato entrato a pieno titolo nel prestigioso palmarès dei Guinness World Records. Solo qualche mese fa Hobson aveva realizzato il primo prototipo di spada laser retraibile che gli aveva fatto guadagnare il suo primo posto nel GWR.

Ora, Hacksmith fa il bis con una super torcia elettrica, la più luminosa mai costruita al mondo: si chiama ‘Nitebrite 300’ e conta trecento led per una luminosità da primato che supera i 500mila lumen. Per la precisione l’invenzione del canadese raggiunge 501.031 lumen. Per avere un confronto, si legge sul sito ufficiale dei Guinness World Record che ha certificato i dati, la torcia più potente acquistabile sul mercato ha 18 lumen. Un valore che impallidisce al confronto del dispositivo di Hobson.

Per costruire la ‘Nitebrite 300’, lo YouTuber e imprenditore ha lavorato insieme al suo team partendo dal progetto al computer. Quindi, si è proceduto alla realizzazione a mano, con il posizionamento di sei led su ciascuna scheda.

Ognuno è stato fissato in un forno prima di inserire il successivo per cinquanta schede collegate ai driver alimentati a batteria. A rendere possibile l’effetto luminoso da record è anche l’utilizzo di una lente d’ingrandimento che orienta in maniera precisa il raggio. Per l’assemblaggio definitivo, quindi, sono stati aggiunti alcuni cani  e un cestino.

Tre i livelli di accensione della torcia (alto, basso e turbo) e possiamo immaginare l’effetto la prima volta che Hacksmith ha premuto il tasto ON. Per avere un’idea della sua potenza, basta dire che l’invenzione riuscirebbe da sola a illuminare di notte un intero campo da calcio. Una “mostruosità LED”, come l’ha definita Chris Thiele del team Hacksmith.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti