Si può accendere la torcia senza toccare lo schermo del telefono

Non è magia: basta esplorare la sezione Accessibilità del vostro iPhone (aggiornato almeno fino a iOS 14)

Ci sono molte funzioni nei nostri smartphone che non conosciamo e che potrebbero semplificarci la vita: spesso vengono implementate con gli aggiornamenti e non ce ne rendiamo conto, anche perchè si tratta di piccoli trucchi e non di macro-soluzioni.

Ad esempio, tutti coloro che posseggono un iPhone aggiornato a iOS 14 o superiori, sapevano che si può accendere la torcia senza toccare o attivare lo schermo? Una scorciatoia semplice che in alcuni momenti, ad esempio al buio mentre si cerca di infilare la chiave nella toppa della porta di casa (e questo è solo uno dei molti esempi che si potrebbero fare) può risultare fondamentale.

I metodi principali per accendere la torcia dell’iPhone sono un tap sull’icona dell’applicazione, che si può posizionare anche nei comandi rapidi, oppure la richiesta all’assistente vocale Siri, che però presuppone una copertura internet, dati o wi-fi, molto buona e la possibilità di parlare ad alta voce.

Ne esiste anche un terzo, un tap sul retro del telefono, anche con il display spento: non è magia, basta entrare nelle Impostazioni, scorrere fino a Accessibilità e cercare le impostazioni Touch (Tocco). Nella sezione apposita esiste la possibilità di abilitare il Back Tap (Tocco posteriore), che può essere doppio o triplo. Dopo aver effettuato la scelta, sotto Sistema cercate e selezionate la voce Torcia (o Spotlight). A questo punto la funzione è impostata e funziona anche con custodia protettiva.

Come vi accorgerete selezionando il Back Tap per la torcia, ci sono anche altre funzioni che possono essere attivate così: ad esempio la fotocamera, il centro notifiche, il centro di controllo, il blocco schermo, la funzione Muto e anche la regolazione del volume. Sicuramente la torcia è una di quelle opzioni che fa comodo avere a disposizione toccando il retro del telefono, senza bisogno di vedere quello che si sta facendo: provare per credere!

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti