Valerio Scanu: prima de Il Cantante Mascherato stavo per mollare

Dietro la suggestiva maschera dell'Angelo c'era proprio lui, Valerio Scanu: il cantante sardo ha voluto raccontare ai fan il suo percorso

Fonte: ANSA foto

Dietro la maschera dell’Angelo c’era Valerio Scanu: durante l’ultima puntata de Il Cantante Mascherato tutte le identità sono state rivelate e fra queste anche quella del cantante sardo, che era stata già ampiamente capita dalla giuria e dai fan del programma.

La bellissima voce di Scanu, per quanto camuffata, è infatti inconfondibile e ha dato vita a una delle Maschere più suggestive del programma: conclusa l’avventura, Valerio ha voluto condividere con i suoi fan le gioie e i dolori del percorso, mettendosi a nudo con grande onestà.

E’ stata una bellissima esperienza -ha scritto Valerio Scanu dal suo profilo Instagram- un’esperienza arrivata in un momento in cui stavo per dire “basta” ed ero lì e lì seriamente…la chiamata per @ilcantantemascheratorai arriva nel periodo più basso del mio percorso artistico ma anche nel periodo più buio della mia vita…quei periodi in cui si commettono degli errori che non riesci a captare come tali e invece di renderti conto continui a calcare la mano e a fare più danni che altro… inizialmente ero molto titubante ma poi mi sono detto “sì, voglio mettermi in gioco”…contestualmente rimettevo a posto i pezzi di puzzle della vita mia che avevo un po’, come dire, spiegazzato e sparpagliato in giro (…)

Scanu rivolge poi i suoi ringraziamenti a Milly Carlucci in primis, ma anche a Raimondo Todaro (direttore artistico del programma) e a tutti quello che lo hanno aiutato con la sua ingombrante maschera da Angelo. Nessun riferimento invece a Guillermo Mariotto, componente della giuria che lo ha fatto arrabbiare definendolo “la versione gay di Zucchero” e al quale aveva risposto direttamente in puntata, ancora sotto forma di Angelo, accusandolo di essere lui il primo a portare una maschera.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti