Vita e successi di Laura Pausini

Laura Pausini ha lasciato il segno nel campo musicale durante tutti i suoi anni di carriera; il suo nome, infatti, è associato ad un'artista di grandissimo spessore

Laura Pausini, classe 1974, emiliana, è una cantante italiana, la cui carriera musicale inizia con la vittoria del Festival di Sanremo 1993, quando presenta la canzone “La solitudine”, brano ancora oggi molto conosciuto anche tra le nuove generazioni. In seguito al grandissimo successo ottenuto, pubblica il primo dei suoi 22 album e da quel momento in avanti la sua strada è lastricata di successi in ogni parte del mondo. Ancora oggi, è riconosciuta dalla critica come una delle artiste italiane attualmente più seguita e più apprezzata a livello nazionale e internazionale.

Laura Pausini ha collaborato con moltissimi artisti, sia per scopi puramente lavorativi che per scopi sociali: tra questi, ricordiamo Miguel Bosé, Jovanotti, Tiziano Ferro, Luciano Pavarotti, James Blunt, Gianluca Grignani e Bryan Adams. Durante il suo lungo percorso musicale, non è mancata la partecipazione da parte dell’artista a varie e numerose manifestazioni di beneficenza e solidarietà. Ruolo importante ha assunto nelle vesti di sostenitrice Unicef, il cui impegno nella difesa dell’infanzia è testimoniata anche dal brano “Il mondo che vorrei”, di cui lei stessa è l’autrice.

Nel corso degli anni, ha partecipato a vari concerti di beneficenza, in favore del raccoglimento di fondi per cause molto importanti, quali i profughi iracheni sfuggiti alla dittatura di Saddam Hussein, oppure i bambini bisognosi del Sud America, solo per citare i più importanti. Nel 2009 sostiene i terremotati dell’Abruzzo attraverso la partecipazione al brano “Domani 21/04.2009” e l’organizzazione del concerto “Amiche per l’Abruzzo”. Nel 2012, allo stesso modo, partecipa alla manifestazione musicale “Concerto per l’Emilia”, per sostenere coloro che avevano vissuto il terremoto emiliano di quell’anno.

Laura Pausini ha ottenuto moltissimi riconoscimenti; ha partecipato 2 volte al Festival di Sanremo, classificandosi 1a nel 1993 e 3a nel 1994 con il brano “Strani amori”. Ha vinto 2 premi Lunezia, 10 Italian, Wind and Music Awards; ha conseguito 7 telegatti e ha ricevuto 4 premi al festivalbar, mentre a livello internazionale ha vinto 6 World Music Awards, 1 Grammy Award, 3 Latin Grammy Awards, 4 Lo Nuestro Awards. Oltre ai premi ha ricevuto onorificenze importanti, come quella di Ambasciatrice dell’Emilia-Romagna nel mondo nel 2013 e di Commendatore della Repubblica Italiana, benemerenza acquisita nel 2006 per via della sua carriera. Oggi continua a raccogliere ovunque successi in campo artistico e a pubblicare album apprezzati da tutta la critica musicale.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti