0, 0, 0, 0, 1, 0, 0 trend

10 motivi per cui guardare film horror fa bene alla salute

Guardare film horror fa bene sia al benessere psicologico che a quello fisico. Scopriamo insieme quali sono i principali benefici

Fonte: Wikipedia

Guardare film horror fa bene al nostro benessere psicologico. Queste pellicole ci permettono, infatti, di sbirciare nei luoghi spaventosi ed oscuri pur mantenendo una distanza di sicurezza. Ma non è solo una questione emotiva: è stato dimostrato che la paura e lo spavento sono vantaggiosi anche per la salute del nostro corpo. Guardare film horror, innanzitutto, regala una notevole dose di adrenalina e, di conseguenza, una sferzata di energia e la capacità di messa a fuoco. Il cervello reagisce, inoltre, alle montagne russe emotive rilasciando sostanze quali dopamina, serotonina e glutammato.

Questa reazione chimica permette all’individuo di sentirsi bene. I film spaventosi possono, in effetti, ispirare anche buon umore e contribuire ad alleviare lo stress. Dopo una giornata snervante, un film horror può essere stranamente calmante e questo perché anche le parti più spaventose hanno in realtà un effetto catartico. Mentre siamo naturalmente portati a identificarci con i protagonisti principali, possiamo infatti anche immedesimarci con qualunque creatura spettrale stia causando il caos: questo aiuta a sfogare i comuni fastidi ed a calmarsi.

I film horror fanno bene al cervello in quanto aumentano l’attività cerebrale. Una componente importante di queste pellicole è, in effetti, il mistero; seguendo la trama e facendosi sempre nuove domande, la mente lavora a pieno ritmo. I film del terrore consentono, poi, di affrontare le paure, di arrivare vicino alle cose che ci spaventano, ma senza affrontare un pericolo reale. E più ci si avvicina alla fobia e più si è in grado di superarla. Conseguentemente, questo genere di film aiuta a risolvere i problemi reali: mostrano, in effetti, diverse modalità di problem solving.

Guardare film horror fa bene anche alla linea in quanto consente di bruciare fino a 200 calorie. Il cuore, infatti, batte forte, il respiro è più pesante ed il corpo lavora sodo. I lungometraggi terrificanti aumentano, inoltre, l’attività delle cellule bianche del sangue, le cellule che combattono le infezioni, i virus e i batteri. Sono quindi perfetti per la stagione fredda e per il periodo di Halloween. Infine i film horror rafforzano i legami con i familiari e con gli amici: provando paura tutti insieme ci si può sostenere vicendevolmente.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti