5 app e siti web per trasformare normali foto in opere d'arte

Trasformare le proprio foto in arte grazie alle app oggi è possibile; vediamo insieme quali sono le 5 applicazioni più utilizzate per modificare le proprie immagini

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: pixabay

Come trasformare foto in arte utilizzando le app; grazie al social network Instagram, l’idea di aggiungere i filtri alle foto ha preso sempre più piede. Infatti, ogni utente prima di caricare la propria foto su Instagram può decidere se modificarla con gli appositi filtri. A volte i filtri modificano solo le impostazioni di base, come ad esempio la luminosità e il contrasto, mentre altre tipologie di filtri più complessi modificano interamente le immagini. La nuova mania che circola su internet da qualche tempo è quella di modificare i propri selfie e trasformarli in arte; tutto ciò è possibile grazie a diverse applicazioni.

Vediamo quali sono le applicazioni più famose che consentono di trasformare foto in opere d’arte. La prima applicazione di successo è sicuramente Prisma. Il suo punto di forza è la facilità di utilizzo, in quanto bisogna semplicemente scegliere una foto e selezionare un filtro tra quelli disponibili. L’operazione richiede non più di 20 secondi e mostra in anteprima un’immagine del risultato finale; è possibile salvare la foto nella galleria e condividerla sui vari social network. L’applicazione è disponibile sia per Android che per iPhone in modo gratuito, mentre per iPad costa 2,99 dollari.

Un’altra applicazione che consente di trasformare le foto in opere d’arte è Pikazo; anche in questo caso, basterà selezionare una foto dalla galleria del telefono o scattarne una nuova, scegliere un filtro tra quelli indicati e attendere il caricamento. Le foto possono essere salvate sul dispositivo e caricate sui vari social network. Pikazo è gratuito per Android e per iPhone. Un’altra valida alternativa è caratterizzata da Dream Scope; questa applicazione ha sicuramente la più ampia gamma di filtri rispetto alle altre. Inoltre, non comprime le immagini modificate, per cui la risoluzione che otterrete è molto alta.

Anche questa applicazione è gratuita. Un’altra applicazione degna di nota è DeepArt, che consente di creare degli stili personalizzati; è disponibile anche una galleria con le ultime modifiche effettuate dagli altri utenti, dai quali è possibile prendere spunto. Infine, l’ultima applicazione che vi proponiamo è DeepStyle; anche in questo caso, l’utente può scegliere tra una vasta selezione di filtri da applicare alle proprie foto che possono essere salvate e utilizzate come immagine del profilo e molto altro ancora.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti