Addio coltellino svizzero: arriva la cintura per la sopravvivenza

Lanciata da Wazoo, la cintura da viaggio comprende più di 24 strumenti per la sopravvivenza, tra i quali ami, bende, coltelli, bussola, torcia, kit da cucito. Tutto nascosto

Dimenticatevi il vecchio coltellino svizzero milleusi: è in arrivo sul mercato la cintura che comprende più di 24 strumenti di sopravvivenza, perfettamente nascosti.

Lanciata dalla Società texana “Wazoo Survival Gear” , la cintura di sopravvivenza, fatta di nylon, comprende tra gli altri un fischietto, ami da pesca, bende di varia lunghezza, uno specchio per mandare segnali e un apri-bottiglia. E poi ancora un kit da cucito, una torcia elettrica in miniatura, una bussola.

Altri strumenti super utili inclusi sono: un kit per accendere il fuoco, compresse per sterilizzare l’acqua, un contenitore pieghevole per l’acqua.

Il tutto perfettamente nascosto e mimetizzato: a vista sembra una cintura come tante, in pratica è un accessorio fondamentale per chi viaggia e salvavita. Che dire? Mai più senza!

(La cintura costerà dai 20 dollari per la versione base ai 95 per quella full optional. Le spedizioni cominceranno a gennaio 2017).

 

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti