Addio Harry Anderson, era il bambino di IT: aveva 65 anni

Harry Anderson è scomparso all’età di 65 anni: aveva dato il volto a Richie Tozier, uno dei bambini protagonisti di “IT”.

Si chiamava Harry Anderson, ma a noi piace ricordarlo come “Bip Bip Richie”. L’attore, famoso per aver interpretato Richie Tozier nella miniserie televisiva “IT” nel 1990, è purtroppo scomparso all’età di 65 anni.

Lo ha trovato la polizia nella sua casa in North Carolina: per Harry Anderson, attore amato in tutto il mondo, non c’è stato più nulla da fare. Non si conoscono ancora i motivi del decesso, ma secondo una prima ricostruzione la star sarebbe scomparsa per cause naturali. Anderson aveva 65 anni, e non si hanno notizie di sue malattie o problemi di salute: a piangerlo, i parenti e l’intero mondo di Hollywood.

Harry Anderson è stato un attore molto amato, soprattutto negli anni ’90. Ha raggiunto la notorietà grazie al ruolo da protagonista nella sitcom “Giudice di notte”, andata in onda dal 1984 al 1992, ma è stato per la sua interpretazione nella miniserie “IT” se ha ottenuto la fama mondiale. Anderson ha infatti dato il volto a Richie Tozier (adulto) nel primo adattamento cinematografico tratto dall’omonimo romanzo di Stephen King. Un ruolo, quello del rosso “Bip Bip Richie”, che gli è valso la candidatura a diversi Emmy. Anche se non ne ha mai vinto uno.

Harry Anderson è nato nel Rhode Island nel 1952. L’attore ha avuto un’infanzia complicata, segnata dai continui spostamenti insieme a sua madre. A 16 anni si è trasferito in California con suo padre ed è diventato un artista di strada che gestiva i giochi d’azzardo nelle strade della città. Il suo punto forte per spennare gli ignari turisti? Il trucco delle tre carte. Il successo è arrivato inaspettatamente nel 1980, quando Anderson ha incontrato il suo agente e ha iniziato a partecipare ai provini di Hollywood. La sua verve e simpatia gli sono valse l’invito a diverse puntate del “Saturday Night Live”, dove si è conquistato l’affetto e la stima del presentatore e del pubblico a casa.

Harry Anderson ha vissuto una carriera breve ma intensa. Dopo il ruolo di Richie Tozier in “IT” non ha avuto molte altri parti al cinema o in televisione, ma di certo non è stata una meteora. Perché il suo volto sarà ricordato per sempre da tutti, grazie al cult che ha sconvolto una generazione.

Addio a Harry Anderson, il bambino di IT: aveva 65 anni

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti