Amuchina come bomboniera: l’idea di una ragazza per la laurea

L’idea della studentessa spopola sui social e diventa un trend fra i giovani.

1 Gennaio 2022
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

In tempi di pandemia, tutti abbiamo dovuto ridefinire le nostre abitudini cercando nuove soluzioni soprattutto durante i lockdown e le eventuali quarantene. Così, tra smart working e una normalità 2.0 fatta di mascherine, distanziamento e gel disinfettanti, non manca chi ha cercato di rendere divertente ciò che ormai abbiamo fra le mani ogni giorno.

L’idea è di una studentessa italiana che, durante la quarantena, ha pubblicato sulla piattaforma TikTok un video diventato virale. Elena, così si chiama la ragazza, è alle prese con la laurea, un momento importante delle sua vita che il virus ha purtroppo trasformato in una cerimonia a distanza per molti giovani.

Proprio in vista della proclamazione, la laureanda ha deciso di regalare una bomboniera insolita ad amici e parenti. Niente confetti o altra oggettistica di circostanza; l’omaggio di Elena è una bottiglietta di Amuchina che contiene, al posto del disinfettante per le mani, una bella dose di gin tonic. Postata su TikTok, la trovata della futura neodottoressa è diventata un trend virale da svariate centinaia di migliaia di visualizzazioni e like.

Il breve video pubblicato mostra la preparazione della speciale bottiglietta, dotata anche di una divertente etichetta che fa il verso alla ormai consueta Amuchina. L’indicazione del contenuto, infatti, è accompagnata da un testo eloquente: “Disinfettante Anima”. E ancora, si legge: “Elimina fino al 99,9% di preoccupazione stress. Agisce rapidamente. Non diluire con acqua”. A fine clip, è la stessa studentessa a concedersi un brindisi davanti allo specchio.

Positiva al Covid-19, Elena ha trascorso il Natale in isolamento ma non si è lasciata abbattere dalla situazione. E nelle lunghe ore di quarantena, l’estro ha galoppato portando a un’idea più che apprezzata (e imitata) dai giovani studenti. Fioccano, infatti, le ‘bomboniere alcoliche’ – e nono solo per la laurea – con varianti di ogni genere, dalla sambuca al prosecco. Prosit e congratulazioni!

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti