Attenzione a far dondolare i bambini: rischiano danni a gomiti e braccia

Fate dondolare i vostri bambini? Fatelo con attenzione, perché rischiano problemi a gomiti e braccia

Fonte: Thinkstock

Quante volte i bambini ci hanno chiesto di prenderli per mano e farli dondolare? Ecco, bisogna fare attenzione quando accettiamo la loro richiesta, perché un gesto che può sembrare un semplice gioco, rischia di provocare danni tutt’altro che trascurabili alle loro articolazioni.

In particolare, i bambini d’eta tra uno e quattro anni, rischiano di avere problemi ai legamenti e alle ossa meno sviluppate, diventando vittima di patologie conosciute come il “gomito della balia” o del “gomito tirato”. Cosa accade? Il gomito collega la parte superiore e inferiore del braccio e i legamenti che circondano la testa del radio possono allentarsi in età pre-scolare: nello specifico, il gomito della balia è provocato dall’allungamento e rottura dei questi legamenti, talvolta anche esercitando una forza relativamente minima. Con il passare degli anni, invece, i bimbi crescono e così facendo sono sempre meno soggetti a situazioni simili.

Un infortunio di questo tipo può così avvenire anche tirando su un bambino per le mani, afferrando le loro braccia troppo velocemente o strattonandole, girandoli nel letto in modo maldestro o provocando cadute. Generalmente, nonostante il dolore, non si tratta di infortuni con danni irreparabili ma spesso giustificano un viaggio al Pronto Soccorso.

“Qualsiasi trazione particolarmente forte agli arti superiori può potenzialmente provocare un danno ai legamenti della parte del braccio tra gomito e spalla – ha spiegato Amer Khan, chirurgo ortopedico, all”Indipendent’ – Nella mie esperienze in ospedale non ho visto tanti infortuni gravi alla spalla o al gomito causati dal fatto che i bambini fossero fatti dondolare dagli adulti. Però è ovvio che i genitori o chi controlla il bambino abbiano bisogno di usare sempre il giusto buon senso e attenzione quando giocano con i più piccoli”.

“Infortuni gravi alle altre giunture sono raramente causati dal semplice dondolare i figli tenendoli per le braccia – ha aggiunto Adam Pandit, chirurgo specializzato in infortuni a spalla e gomito – Non si può certo far crescere i bambini nella bambagia ma altrettanto sicuramente bisogna fare attenzione quando si gioca con loro, ricordandosi che le loro giunture si stanno ancora formando e che quindi qualsiasi trazione eccessiva può avere effetti negativi.”

Un caso paradigmatico è quello di Jenny Halteman, che ha raccontato come un viaggio per andare a vedere Babbo Natale sia finito invece al Pronto Soccorso dopo che un amico di famiglia ha preso la loro figlioletta di tre anni con troppa energia, tirandole le braccia.

“In un primo momento sembrava che fosse tutto a posto poi la bimba ha provato a muovere il braccio e ha iniziato a piangere in modo incontrollato e a gridare ‘Non posso muovere il mio braccio’, ha raccontato la Halteman costretta a portare la bambina dal medico per fasciare l’arto infortunato. Meglio fare attenzione, quindi, per evitare esperienze simili.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti