Avete mai provato a depilarvi con il balsamo per i capelli? Funziona

Depilare col balsamo per capelli al posto della schiuma o del gel è possibile e garantisce ottimi risultati, lasciando la pelle morbida e profumata

Fonte: flickr

Il sogno di ogni donna è avere gambe lisce e morbide il più a lungo possibile, così da sentirsi a proprio agio e risparmiare tempo prezioso. Le donne moderne, quotidianamente impegnate a preservare la parità dei sessi, non vogliono rinunciare ad essere femminili. La depilazione è una delle pratiche estetiche compiute per raggiungere questo scopo e consiste nel rimuovere la parte dei peli esterna all’epidermide.

Quella fatta in casa consente di essere sempre belle senza dover ricorrere ai costosi servizi dell’estetista. Vi sono alcuni accorgimenti da applicare, indipendentemente dal metodo scelto: depilarsi al termine del ciclo mestruale, dopo un bagno, quando la pelle è morbida; idratare le zone interessate con creme specifiche, contenenti sostanze emollienti che nutrono l’epiderma. Il metodo del rasoio è il più economico e rapido, con risultati che durano dai due ai tre giorni.

Questa tecnica per la rimozione dei peli sul corpo è indicata in particolare per le gambe e e le ascelle, dove la pelle è meno sensibile e subisce meglio gli effetti dello stress depilatorio. E’ sconsigliata per la zona dell’inguine, in cui l’uso del rasoio può causare irritazioni e arrossamenti. Esistono inoltre tanti tipi di depilatori, tra i quali a volte può sembrare difficile scegliere. Il migliore è sicuramente quello con testina intercambiabile, da accompagnare sempre all’applicazione di una schiuma.

Per una rasatura casalinga perfetta una soluzione originale e soprattutto efficace è depilare con balsamo per capelli , prodotto facilmente reperibile in commercio e con ottime proprietà nutritive e lenitive. Il procedimento è semplice e non richiede molto tempo. La prima operazione consiste nel bagnare le gambe con acqua fredda e spalmare su di esse uno strato di balsamo per capelli. Successivamente si deve massaggiare e passare il rasoio procedendo dal basso verso l’alto. Depilare con balsamo per capelli significa: far diventare i peli più cedevoli e formare un velo sulla pelle, atto a ridurre l’attrito. Quest’ultimo scivola comodamente e il pericolo di irritazioni è praticamente nullo. Terminata la rasatura, si procede a risciacquare prima con acqua tiepida e poi con acqua fredda, per indurre la chiusura dei pori.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti