0, 0, 0, 0, 0, 0, 1 trend

Lavi i capelli a testa in giù? Il trucco per una chioma folta

Per ottenere una capigliatura in salute e folta basta seguire alcuni semplici accorgimenti ed evitare di stressare inutilmente i nostri capelli

Il sogno di molte donne è avere capelli lunghi e folti: quando si parla di chiome però bisogna anche ammettere che è uno degli argomenti su cui si è più insoddisfatti in assoluto e per il quale vale l’antico adagio dell’erba del vicino che è sempre più verde.

Chi ha i capelli ricci li vorrebbe lisci, chi li ha lunghi sogna di star bene con un taglio corto e chi li ha corti non riesce a farli crescere: su questo ultimo punto però qualcosa si può fare (questa è la ragazza con i capelli più lunghi al mondo).

Molto spesso si chiede consiglio al parrucchiere sul modo per ottenere capelli lunghi in breve tempo, folti e in buona salute: iniziamo innanzitutto dallo smentire alcuni luoghi comuni sulla crescita dei capelli, come quello secondo cui tagliandoli cresceranno di più.

Non è così: tagliandoli i capelli diventano più sani, perchè si eliminano le biforcazioni (le tante odiate doppie punte) e in generale il capello ne guadagna in salute. Per quanto riguarda però la crescita, c’è poca differenza: il ritmo di allungamento, che si attesta tra lo 0,6 e l’1,3 centimetri al mese, resta lo stesso.

Un piccolo trucco per aiutare la crescita e la salute dei capelli è lavarli e asciugarli a testa in giù: in questo modo infatti si attiva la circolazione sanguigna e si ossigena il cuoio capelluto. Attenzione però, la posizione non si p0uò mantenere per più di 2/3 minuti alla volta, pena nausee e giramenti di testa.

Qualche altro consiglio utile: cercate di non lavare i capelli tutti i giorni e se proprio vi sembra necessario, usate uno shampoo neutro. Limitate l’uso di piastre e arricciacapelli, utilizzate sempre un prodotto termoprotettore e tenete il phon ad una distanza di almeno 30 cm dai capelli.

E’ una buona idea fare l‘ultimo risciacquo con acqua fredda, in modo da favorire la chiusura delle cuticole: i capelli inoltre non vanno mai spazzolati partendo dalla cute ma sempre dalle punte, in modo da sciogliere eventuali nodi ed evitare rotture. Usate sempre il balsamo, ma anche le maschere protettive e idratanti e le vitamine per la crescita dei capelli, sotto forma di integratori alimentari.

Ultimo e importantissimo consiglio, armatevi di pazienza!

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti