Baustelle: concerto annullato per colpa dei pipistrelli

Il concerto dei Baustelle al Festival di Ravenna potrebbe non esserci a causa di una colonia di pipistrelli

Fonte: Instagram

Un concerto dei Baustelle è stato annullato per colpa dei pipistrelli. A svelarlo è Il Resto del Carlino, secondo cui il live al Ravenna Festival sarebbe saltato per via di una colonia di pipistrelli.

La manifestazione, organizzata ogni anno da Cristina Mazzavillani, moglie di Riccardo Muti, aveva in programma un concerto dei Baustelle e uno di Tony Allen, per il 16 e 17 giugno prossimi a Russi, nell’anfiteatro naturale accanto a San Giacomo. Gli spettacoli però potrebbero non esserci dopo che gli organizzatori hanno ricevuto una comunicazione della commissione ambiente della regione in cui si spiega che i concerti in quell’area, fra cui quello dei Baustelle, sono “vietati perché possono costituire motivo di disturbo alle colonie di pipistrelli che vi risiedono”.

I suoni molto forti, le luci potenti e le migliaia di persone, potrebbero infastidire e danneggiare la fauna presente. “La comunicazione della Regione ci ha colto di sorpresa – ha spiegato l’assessore comunale all’Ambiente, Renzo Piva – ma cercheremo di fare chiarezza perché questi vincoli ci paiono eccessivi”. “Siamo stati informati della decisione della Regione – ha aggiunto Antonio De Rosa, sovrintendente di Ravenna manifestazioni, che si occupa di promuovere il festival –. Sappiamo che il Comune di Russi sta lavorando da giorni per trovare una soluzione”.

Secondo il presidente del Wwf della provincia di Ravenna, Daniele Emiliani, la situazione si sarebbe creata per colpa di una svista del comune, che “non si sarebbe curata di leggere le carte e in particolare le ‘cosiddette misure specifiche di conservazione’, approvate nel maggio dello scorso anno”.

Il concerto dei Baustelle non ci sarà? Tutto è ancora da decidere e per ora gli organizzatori della manifestazione non mollano, pronti a cercare un confronto e a trovare una soluzione per risolvere la questione.

Nonostante ciò l’articolo 6 sembra non lasciare scampo ai fan che speravano di vedere i Baustelle in concerto: “Sono vietati eventi di qualsiasi tipo  – si legge – che possano costituire un motivo di disturbo alle colonie di pipistrelli presenti all’interno o nelle immediate vicinanze del sito. In particolare sono vietati raduni e spettacoli che prevedono un impatto acustico e forte illuminazione”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti