Boxe e prepugilistica: conosciamo le differenze per tenerci in forma

La pugilistica deriva dalla box ed ha in comune con essa diversi elementi. E' adatta a tutti ed aumenta l'autostima e la massa muscolare: ecco tutti i dettagli

Fonte: Pixabay

La prepugilistica è una disciplina che deriva dalla box ma che allo stesso tempo è indipendente. Conserva però elementi in comune con questa disciplina, come il ritmo, gli esercizi e le tecniche di base.

Le differenze tra le due discipline molte volte non sono visibili, perché spesso vengono presentate come unico insegnamento per poter offrire alla persone una conoscenza più ampia in materia di pugilato. La disciplina non è quindi propedeutica alla boxe, ma naturalmente ci sono molte somiglianze.

Quali sono le differenze

Prima differenza è il contatto tra i due combattenti, nella boxe è fondamentale il lavoro di sparring e di opposizione, per questo motivo vengono usate protezioni per i denti e per il naso. Nella prepugilistica, invece, vengono insegnate mosse, distanze e tecniche che permettono al combattente di mostrare le proprie qualità senza toccare l’avversario.

La prepugilista è un’attività completa che permette di lavorare sulle diverse parti del corpo con intensità, questo perché al suo interno comprende tantissime discipline diverse, per esempio l’aerobica. Generalmente gli esercizi vengono svolti seguendo dei cicli alternati, in modo da sviluppare le diverse parti in modo uniforme.

Prepugilistica

Questa particolare disciplina, forse poco nota al grande pubblico, è adatta a diverse fasce d’età, sia a donne che uomini. Inoltre,non si finisce mai di migliorare e affinare la tecnica. Lo scopo di tali esercizi è quella di sviluppare la forza, la coordinazione e la resistenza. Gli strumenti che vengono utilizzati sono quelli tipici del pugilato come: sacchi, colpitori, corde, elastici, la palla medica e i classici guantoni da maestro.

La lezione comprende la fase di riscaldamento, di allenamento completo per poi concludersi con lo stretching e il defaticamento. Per svolgere questo sport, come per molti altri, bisogna però avere una predisposizione e godere di buona salute.I benefici che si riscontrano nel nostro corpo con questa disciplina sono differenti, per esempio aumenta la forza fisica e il metabolismo accelerando la riduzione di massa grassa, permette di potenziare anche l’autostima e la sicurezza.

Questa disciplina è, inoltre, molto consigliata alle donne perché insegna le basi dell’autodifesa ed è anche molto utile per scaricare lo stress.

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti