Carlo Conti: "Pedaliamo coi piedi sempre per terra"

È Carlo Conti a inaugurare la prima serata di Rai 1 nella stagione autunnale con la nuova edizione di Tale e Quale Show. La nostra intervista.

Diviso tra tv e teatro – dove è impegnato coi colleghi e amici Giorgio Panariello e Leonardo Pieraccioni –, Carlo Conti si prepara a una nuova stagione in Rai. Per lui e per il pubblico è ormai immancabile l’appuntamento autunnale con Tale e Quale Show, al via in prima serata il 13 settembre.

Pienamente consolidato nella formula, il programma vede confermata anche la tripletta in giuria – Loretta Goggi, Vincenzo Salemme e Panariello – con un cast di artisti, ovviamente, tutto nuovo. “È una bella novità, non credete”, scherza Conti.

Annunciato la sera stessa ai Palinsesti, vedrà tra i ranghi Francesco Pannofino, Eva Grimaldi, Davide De Marinis, Agostino Penna, Jessica Morlacchi, Gigi e Ross, David Pratelli, Lidia Schillaci, Sara Facciolini, Francesco Monte, Flora Canto e Tiziana Rivale.

Il presentatore tiene poi a precisare che continuerà a seguire, a distanza, anche L’Eredità, “un programma a cui tengo molto”, di cui anticipa fra le righe anche un nuovo quiz: “C’è un giochino nuovo niente male”, dice sorridendo.

“Quest’anno riporteremo la finale dello Zecchino d’Oro in prima serata, quindi sarà un evento molto bello. – ha annunciato Conti – Ci saranno, quindi, tre pomeriggi classici a Bologna mentre l’ultimo appuntamento sarà da Roma, in diretta”.

E a chi chiede al conduttore altre news per il 2020, la risposta è: “Iniziamo con la prima parte, c’è tutto il tempo per creare la seconda parte. Il successo? Dipende da come lo vivi. Quando nasce piano piano, giorno dopo giorno, sai mantenere i piedi per terra. Ai miei autori dico sempre una frase che è un controsenso ma rende l’idea: continuiamo a pedalare coi piedi per terra”. Mica facile.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti