Castagne 'furbe', il trucco per renderle morbidissime

Non solo caldarroste: le castagne furbe sono davvero ottime e si preparano in casa. Ecco la ricetta facile e veloce per gustare quelle perfette

21 Ottobre 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!

L’odore della caldarroste, per le vie del centro cittadino, crea un’atmosfera quasi magica: il profumo arriva alle narici solleticando l’impaziente palato. Come riuscire a resistere di fronte a queste gustose e invitanti castagne appena cotte e ancora calde, che non aspettano altro che tuffarsi nella nostra bocca? Insomma, un vero piacere per le papille gustative e anche per lo spirito: sanno quasi mettere di buon umore come una gioia che arriva inaspettatamente. Ma le castagne possono essere consumate in tanti altri modi: avete mai provato a preparare le castagne furbe, ad esempio? Sono praticamente simili alle tradizionali caldarroste, solo che vengono preparate al forno.

Questo metodo casalingo per cuocere le castagne (ecco un trucco per sbucciarle senza fatica), prevede che questo tipico alimento autunnale venga sciacquato per bene. Poi, con un coltello bisogna praticare un’incisione sulla parte superiore della buccia, avendo cura di non intaccare il frutto contenuto all’interno. Ora bisogna metterle in ammollo in un contenitore d’acqua e lasciarle riposare per una decina di minuti. Questa operazione è importantissima perché permette a ogni elemento della castagna di ammorbidirsi, così da sbucciarsi più facilmente quando sarà il momento di consumarle.

Ora, accendete il forno e preriscaldatelo a 180°. Scolate, quindi le castagne (dalle quale si ottiene anche un’ottima farina), ma non asciugatele del tutto, lasciandole un po’ umide. Procuratevi una teglia da forno e versateci dentro del sale grosso, sul quale adagerete le castagne. Fate attenzione: l’incisione deve essere rivolta verso l’alto. Ora non resta che infornare: 20-25 minuti dovrebbe essere sufficienti per ottenere delle gustose castagne furbe.

Il sale grosso (si può usare anche per la lavastoviglie?), durante la cottura in forno, simulerà l’effetto del carbone e le farà cuocere in maniera uniforme e omogenea, senza bisogno di doverle girare. Insomma, non sembra così difficile: curiosi di sperimentare questa nuova ricetta?

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti