0, 2, 0, 0, 0, 1, 0 trend

Chi è Paolo Carta, compagno di Laura Pausini e padre di Paola

Ecco chi è Paolo Carta, compagno di Laura Pausini da oltre dieci anni e padre della piccola Paola

Fonte: Facebook

Laura Pausini è molto gelosa della sua vita privata, ma di recente si è aperta molto di più riguardo il suo rapporto con Paolo Carta, suo compagno da oltre dieci anni, con cui ha avuto la piccola Paola. Classe 1964, Paolo Carta è un musicista molto conosciuto e stimato. È stata proprio la musica a farli incontrare e a far iniziare la loro storia nel 2005. Negli anni Carta ha collaborato con numerosi artisti italiani, da Gianni Morandi, ad Adriano Celentano, passando per Eros Ramazzotti, ma anche star straniere, come Lionel Richie, Gloria Gaynor e Whitney Houston.  Nel 2005 ha aperto il Festival di Sanremo presentato da Paolo Bonolis suonando con la sua fedele chitarra una versione inedita e super rock del classico Inno di Mameli.

Paolo Carta è già stato sposato in passato ed è divorziato. Dall’ex moglie Rebecca Galli ha avuto tre figli, Jader, Jacopo e Joseph.“Paolo l’ho preso con i suoi tre figli – ha spiegato la Pausini – allora avevano 12, 11 e 3 anni: mai pensato di sostituirmi alla mamma, ma non volevo che questa storia potesse, anche minimamente, procurare danni a loro”.

Laura ha svelato di aver avuto molte  difficoltà ad accettare l’amore per Paolo Carta, perché non aveva mai immaginato di potersi innamorare di un uomo che era già stato sposato. Lui però l’ha sorpresa, mostrando di non essere interessato ai soldi e al successo. “Potrei dire che non mi ha mai chiesto un Rolex d’oro per Natale o che non gliene importava nulla della Mercedes con autista, come mi era successo in passato – ha svelato la Pausini -. Ma è più complesso di così: è l’essere maschi nel mondo mutato delle femmine. In una coppia come la nostra può mettere a disagio che non sia l’uomo ma la donna a mantenere la famiglia, a decidere dove si va e quando, perché è il mio lavoro che decide per tutti. A Paolo non importa essere famoso, non è in competizione con me”.

I due l’8 febbraio 2013 hanno avuto la piccola Paola. “L’arrivo di Paola ha spazzato via ogni incertezza – ha spiegato Laura Pausini -. Mi ha fatto sentire potente: io la proteggerò, nei suoi confronti sarò invincibile. Lo so, ha tre anni e mezzo, nell’adolescenza sarà diverso. Già adesso acchiappa il telefono e spedisce messaggi vocali ricattatori: mamma quando torni? Perché io ti amooooo! E per la prima volta nella vita mi viene da mollare tutto e correre a casa”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti