0, 0, 1, 0, 1, 0, 0 trend

Chi vuol essere milionario: Scotti 'rimprovera' un concorrente

Marco Mancini, 18 anni, chiede lo switch alla prima domanda e Gerry Scotti lo 'bacchetta': "Era una domanda facile".

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!
Fonte: ANSA

L’emozione gioca indubbiamente brutti scherzi, ma stavolta persino Gerry Scotti si è stupito di fronte alla mancata risposta del concorrente di Chi vuol essere milionario?, in dubbio proprio sulla prima domanda del quiz.

Nella puntata andata in onda su Canale 5 mercoledì 19 febbraio, a Marco Mancini – di 18 anni – è toccata subito una domanda sul film di Checco Zalone, Immigrato.

Anzi, per la precisione, sull’omonima canzone legata alla pellicola, diventata nei mesi scorsi un vero e proprio tormentone. La domanda era di per sé semplice: Marco avrebbe dovuto selezionare la frase – tra le quattro proposte – presente nel testo del brano di Zalone.

Dopo aver dichiarato di aver visto il film, il ragazzo ha però chiesto subito uno switch e ha cambiato la domanda. La reazione di Gerry è stata spontanea: “Era una domanda facile, hai anche visto il film. Così hai sprecato un aiuto alla prima domanda”. Il popolo di Twitter si è però diviso: c’è chi dà ragione al conduttore e chi invece ha difeso il 18enne (che ha comunque portato a casa, alla fine, 10mila euro).

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti