Chiede divorzio due ore dopo le nozze: "Ha pubblicato le foto sui social”

In Arabia Saudita un uomo ha chiesto il divorzio dalla moglie due ore dopo le nozze a causa di alcune foto pubblicate sui social

Due ore dopo le nozze ha chiesto il divorzio dalla moglie, separandosi da lei a causa di alcune foto pubblicate sui social. Accade in Arabia Saudita, dove un uomo ha chiesto il divorzio dalla neo moglie, dopo aver scoperto che la donna aveva condiviso su Snapchat alcuni scatti della cerimonia.

La giovane sposa voleva semplicemente mostrare alle sue amiche qualche scatto delle nozze e per questo aveva deciso di pubblicarle su Snapchat. Il marito però se n’è accorto e ha deciso di ripudiarla, chiedendo il divorzio due ore dopo che erano legalmente diventati marito e moglie.

Secondo quanto riporta un giornale dell’Arabia Saudita, la ragazza aveva firmato un accordo pre matrimoniale prima delle nozze, impegnandosi a non usare più i social una volta sposata. A raccontarlo è stato il fratello della sfortunata sposina, che ha citato un accordo “in base al quale lei non avrebbe dovuto usare social-media come Snapchat, Instagram e Twitter per postare o inviare le foto“.

Come ha spiegato l’uomo, però, la ragazza non ha resistito alla tentazione di condividere qualche foto su Snapchat, sicura che questo non le avrebbe creato problemi. “Mia sorella non ha onorato la promessa” ha raccontato il fratello della sposa “e ha utilizzato Snapchat per condividere le foto della cerimonia di nozze con le sue amiche, provocando la scioccante decisione dello sposo di cancellare il loro matrimonio e chiedere il divorzio”.

L’accaduto avrebbe scatenato un vero e proprio caso, creando una divisione netta anche fra i parenti dei due sposi. Se alcuni danno ragione allo sposo, offeso dal fatto che la sua neo moglie non avrebbe rispettato l’accordo firmato prima delle nozze, altri sono convinti che la giovane età della sposa e la sua gioia per il matrimonio possano aver influito facendole prendere una decisione affrettata.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti