Come recuperare una password wifi, anche da smartphone

Trovare la password wifi, talvolta, è davvero essenziale, ecco come è possibile recuperarla attraverso delle pratiche soluzioni

Capita spesso di trovarsi davanti al computer sprovvisti di connessione wifi e di non essere in possesso della password o di aver dimenticato la propria chiave e di conseguenza, non poter accedere a internet. Niente panico, in realtà esistono delle soluzioni molto semplici grazie alle quali poter recuperare rapidamente le password salvate sul pc. In questo caso, è necessario sottolineare che si tratta di reti a cui si è autorizzati ad accedere, ad esempio dal pc di un amico o un parente, in quanto criptare la rete wifi altrui è una violazione e può essere considerato reato. Detto ciò, vediamo come fare per recuperare una password wifi.

Innanzitutto, è necessario che il pc sia collegato nello stesso momento, o si sia connesso in precedenza alla rete wifi interessata. Scaricando il programma gratuito WirelessKeyView, sarà possibile visionare rapidamente i dati delle reti wifi utilizzate incluse le password.

Un altro metodo per recuperare una password wifi è RevealerKeylogger. Questo metodo, anche se leggermente più complesso, registra tutto ciò che viene digitato sul computer, come email, indirizzi web e password, nascondendo perfettamente ogni sua traccia.

Per recuperare le password wifi attraverso l’uso dello smartphone troviamo: ModemPass. Questo software recupera unicamente la password originale impostata al primo utilizzo del modem, verificando la sicurezza della propria rete.

Infine, per gli utenti Android, troviamo Wi-fi Recovery, in grado di recuperare la password di qualsiasi rete wifi e memorizzarla all’interno del sistema.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti