0, 0, 1, 0, 0, 0, 1 trend

8 funzioni segrete del cellulare di cui non sapevi l'esistenza

Lo usiamo tutti i giorni, continuamente, ma c'è ancora molto che dobbiamo imparare sul funzionamento del nostro smartphone!

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Lo smartphone è sempre fra le nostre mani e oltre all’aspetto ricreativo del suo utilizzo, ci aiuta effettivamente in molte attività quotidiane (addirittura potete farci il caffè! Non ci credete?), facendoci risparmiare molto tempo: ma quanto effettivamente conosciamo il suo funzionamento e quanto ancora potremmo sfruttare le sue potenzialità?

Iniziamo con il sistema operativo Android: ci sono alcuni codici da inserire che potrebbero esservi molto utili per usare al meglio il vostro smartphone.

Ad esempio, sapete che cos’è il codice IMEI? La sigla è l’acronimo di  International Mobile Equipment Identity ed è il codice univoco associato ad ogni telefono cellulare prodotto. Può essere molto utile in caso di furto ed è quindi bene conoscerlo e tenerlo da parte: per visualizzarlo, digitate  *#06# sulla tastiera.

Se pensate di sapere tutto sulla vostra fotocamera, controllate le vostre informazioni digitando sulla tastiera *#*#34971539#*#* e ne conoscerete ogni specifica.

Con il codice *#*#4636#*#* potrete invece accedere ad un menù segreto, che vi mostrerà anche diverse statistiche e che può variare da modello a modello di smartphone: tra le varie opzioni, vi renderete conto di come e quanto funziona la vostra batteria (soffrite anche voi di ansia da batteria scarica?) ne conoscerete addirittura la temperatura e visualizzerete la qualità del segnale wi-fi.

Se per qualche ragione (ad esempio, la vendita del dispositivo) volete essere sicuri che nessuna delle vostre impostazioni resti memorizzata sul telefono (password automatiche, cookies di navigazione…), digitando *#*#7780#*#* il telefono tornerà alle impostazioni di fabbrica, azzerando anche il vostro account Google: attenzione, è un’operazione non reversibile.

Sapevate che il telefono registra la vostra voce durante le telefonate? Digitate *#*#8351#*#* e riascoltatevi durante le vostre ultime 20 telefonate. Provare per credere!

Ma le opzioni “segrete” non mancano neanche per chi possiede un iPhone (a proposito, meglio Apple o Samsung?): ad esempio, si possono bloccare le chiamate in uscita digitando il codice *33*# (si riattivano digitando  *33*Pin#). Molto utile quando sono i più piccoli a giocare con il cellulare di mamma e papà…

Se volete una comunicazione migliore quando parlate al telefono, potete ottimizzare le vostre telefonate con il codice *3370# , che attiva una codifica EFR superiore ma che scarica molto la batteria (qualche trucco per aumentarne la durata)… per disattivarla, #3370##.

Molto utile anche l’avviso di chiamata, che alcuni operatori offrono come servizio a pagamento: su iPhone basta digitare *43# e quando sei impegnato in una conversazione e ricevi nel frattempo una chiamata, ti arriverà una notifica.

 

 

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti