È il melone più caro al mondo. Ecco quanto costa

Dal Giappone arriva un melone a dir poco speciale: si chiama Yubari King e per averlo bisogna spendere una cifra stellare, ecco la sua particolarità

8 Luglio 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Insieme all’anguria (sai come va conservata in frigo? L’errore da non commettere) e alle ciliegie, il melone è uno dei frutti estivi per eccellenza, ma come ben sappiamo trovarne uno che sia al tempo stesso succoso e saporito non è un’impresa così facile.

Se volete andare a colpo sicuro e assicurarvi proprio il meglio del meglio, vi consigliamo di volare in Giappone e precisamente nell’isola di Hokkaido, dove troverete la varietà di meloni più preziosi e costosi in tutto il mondo (in Spagna per questo tipo di prosciutto sborsano fino a 4000 euro, mentre in America una tazza di questo caffè costa anche 55 dollari).

Mai sentito parlare del melone Yubari King? Generalmente un solo frutto di questa particolarissima varietà non costa meno di 6 mila dollari e spesso – come da tradizione – viene venduto esclusivamente in coppia durante aste esclusive per pochi eletti. Il melone più costoso al mondo è in effetti estremamente raro: pensate che nel 2008 ne sono stati venduti 2 per la cifra record di 17.700 €.

La particolarità dello Yubari King è che nasce da un incrocio di due tipi di melone cantalupo: l’Earls Favourite e lo Spicy Cantaloupe che insieme hanno generato un melone dalla forma tonda pressoché perfetta e esteticamente accattivante, con sottili ed eleganti venature tutt’intorno la scorza.

Sappiamo bene quanto conti il concetto di bellezza in Giappone e per questo – ma anche per il gusto – il melone Yubari King figura tra i cibi più cari che si possono reperire ai quattro angoli del pianeta.

Solitamente lo Yubari King viene portato in dono a personaggi importanti come omaggio e segno di rispetto e spesso, proprio perché così unico, non viene consumato ma esposto. D’altronde la cooperativa che si occupa di raccogliere questi frutti controlla meticolosamente uno a uno i meloni Yubari King prima di dare il nullaosta per la loro immissione sul mercato!

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti