Il prosciutto più costoso del mondo è spagnolo: 4100 euro per una gamba

Per produrre questo costoso prosciutto proveniente dalla Spagna ci vogliono nove anni e una gamba intera costa 4100 euro

Dalla Spagna arriva il prosciutto più costoso del mondo: è il Manchado de Jabugo, una gamba intera costa ben 4100 euro e si produce con la carne dei maiali Manchado che vivono a Jabugo, nel sud-ovest della Spagna. Questi animali vengono allevati biologicamente, bevono acqua da una sorgente naturale, respirano aria fresca e mangiano cibo naturale. Ci vogliono ben nove anni per preparare uno di questi costosi prosciutti: tre anni per la crescita del maiale e sei anni per la stagionatura.

Ogni anno vengono prodotti tra gli ottanta e i cento prosciutti. Ma che sapore ha? È molto aromatico, ha un buon equilibrio tra dolce e salato ed è molto saporito. Come si accompagna? Un vino giovane o un cava, tipico vino spumante spagnolo, sarebbero l’ideale. Al Biofach, la fiera del biologico che si è tenuta in Germania, questo costoso prosciutto proveniente dalla Spagna ha vinto il premio per il miglior prodotto. Scommettiamo che vi è venuta voglia di assaggiarne una fetta?

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti