Ecco perché i personaggi dei cartoni animati hanno i guanti

Perché Mickey Mouse e gli altri personaggi dei cartoni animati indossano dei guanti? Ecco la risposta

Fonte: Twitter

Perché i personaggi dei cartoni animati portano i guanti? A chiederselo sono tanti e oggi Vox svela questo mistero in un video.  Nel filmato l’autrice della clip intervista John Canemaker, professore di storia dell’animazione della New York University, che svela la verità sui guanti indossati dai personaggi dei cartoni animati.

Canemaker ha svelato come, all’esordio dell’animazione, i disegnatori utilizzassero alcune tecniche per facilitare l’animazione. Fra questi c’era quello di realizzare delle forme arrotondate, più facili da ripetere nei vari disegni in sequenza.  Nell’epoca dell’animazione in bianco e nero, le mani scure impedivano che si vedessero i gesti, per questo motivo i disegnatori risolsero il problema disegnando dei guanti.

Il primo a usarli fu Walt Disney, che li fece indossare a Topolino nel 1929 nel cortometraggio “The Opry House”. I guanti inoltre rendevano i personaggi animati molto più simili agli esseri umani. Questo motivo ad esempio spinse i disegnatori ad utilizzarli per Pinocchio, il burattino che diventa un bambino.

Non solo: secondo l’esperto Mickey Mouse avrebbe indossato i guanti in “The Opry House” per esibirsi in uno spettacolo di vaudeville. Si tratta di uno spettacolo di varietà famoso tra la fine dell’800 e gli anni ’30 negli Stati Uniti. Nel vaudeville c’erano soprattutto i minstrel show, degli sketch comici realizzati da attori bianchi con la faccia dipinta di nero, che rappresentavano persone di colore in modo stereotipato e indossavano guanti bianchi.

Il legame fra i minstrel show e i personaggi dei cartoni animati, è stato confermato anche da Nicholas Sammond, uno dei massimi esperti su questo tema. Nel libro “Birth of an Industry”, Sammond svela come molti dei primi animatori avessero nei minstrel show, trasferendo le loro conoscenze anche nei personaggi dei cartoon che creavano. “Mickey Mouse non è simile a un minstrel, è un minstrel” ha spiegato.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti