0, 0, 0, 0, 0, 0, 1 trend

Fai spesso il pieno di benzina? Stai sbagliando: non risparmi!

La domanda che iniziamo a porci spesso è come risparmiare benzina visti i costi alle stelle? Ecco alcune dritte

11 Marzo 2022

Oltre al caro bollette e all’aumento del costo di luce e gas, i consumatori devono fare i conti – è proprio il caso di dirlo – con i costi alle stelle del carburante. Che sia diesel, benzina o metano, il salasso è appena iniziato e finché non cesserà la guerra – o almeno in Italia finché non smetteremo almeno di pagare le accise sui conflitti del passato – i prezzi continueranno ad aumentare.

Ma come risparmiare qualche soldo con i rifornimenti? Il primo classico consiglio è di rivolgervi a benzinai che espongono i prezzi più bassi e ovviamente preferite il self service.

Andando più sul concreto, però, ci sono degli accorgimenti importanti da adottare in generale che ci permettono di recuperare un po’ di denaro prendendoci allo stesso tempo cura della nostra vettura.

Potremmo pensare che conviene sempre fare il pieno del serbatoio, tuttavia siamo smentiti da una rapidissima riflessione: in questo caso, pesando di più, la macchina consuma di più ma dobbiamo tener conto anche di un altro aspetto che in pochi, forse, conoscono.

Anche lasciare l’auto sempre in riserva e mettere benzina solo quando rischiamo di rimanere a piedi non fa bene né a noi né all’auto. Avere poco carburante all’interno del serbatoio, significa che esso evapora più velocemente mentre se abbiamo 2 tacche su 4, poiché c’è meno aria nel serbatoio, il carburante liquido evapora più lentamente.

Un’altra considerazione da fare riguarda la manutenzione della vettura: se le gomme sono sgonfie e la pressione è bassa, la macchina sforzerà di più e quindi il carburante durerà di meno. Anche se acceleriamo e deceleriamo continuamente – invece che mantenere un’andatura costante – saremo costretti a fare benzina prima del previsto.

Un trucchetto per risparmiare un po’? Evitate di spingere alla massima potenza la pistola erogatrice del carburante: andando piano, si crea meno vapore nel serbatoio ed entra più carburante liquido in esso.

In estate fate rifornimento presto quando le temperature sono più fresche di modo che benzina o diesel non aumentino troppo la densità. Infine il consiglio valido sempre: lasciare la macchina sempre col pieno fatto oppure costantemente in rosso vi porta a spendere di più, l’optimum è circolare avendo da un quarto a metà serbatoio pieno.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti