0, 0, 1, 1, 0, 0, 0 trend

Friggitrice ad aria, non fare questo errore

Gli errori più comuni da evitare quando si usa la friggitrice ad aria

20 Dicembre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Molte persone questo Natale regaleranno una friggitrice ad aria. Si tratta di un elettrodomestico molto alla moda ultimamente, in quanto consente di friggere solamente grazie all’aria, appunto, utilizzando quantità minime di grassi. Una frittura più salutare, almeno nelle intenzioni.

Non è difficile usare la friggitrice ad aria, ma nonostante questo ci sono alcuni errori comuni che vanno evitati per usare al meglio questo strumento e anche per godere di piatti appetitosi. Come riporta il sito Cookist.it questo elettrodomestico è simile a un forno, e funziona al meglio se prima dell’uso viene riscaldato a dovere. Mettere il cibo nella friggitrice ad aria senza averla prima riscaldata può renderlo meno croccante e quindi richiedere una cottura più lunga.

Uno degli errori più comuni è riempire troppo il cestello. Evitate di farlo perché troppo cibo finirà per bloccare il movimento dell’aria calda e questo prolungherà anche i tempi di cottura, poiché sarà difficile cuocere gli alimenti in modo uniforme. Bisogna invece lasciare spazio sufficiente nel cestello e non superare il livello consigliato.

Attenzione anche a dove usate la friggitrice ad aria. Dal momento che genera molto calore è meglio sollevarla dalla superficie dov’è appoggiata per evitare danni. Il calore prodotto potrebbe danneggiare in vari modi la superficie di lavoro, persino romperla. Alcune friggitrici ad aria sono dotate di piedini che le sollevano dalla superficie di lavoro; in caso contrario, meglio mettere la friggitrice su un tagliere spesso o su una teglia da forno capovolta in modo da non far accumulare troppo calore sotto.

Per utilizzare questo elettrodomestico serve pochisismo olio, ma questo non vuol dire che non possano accumularsi sporco e grasso. Visto che la friggitrice può riscaldarsi molto, questi accumuli potrebbero causare bruciature, contaminare i pasti o rendere molto difficile la pulizia. Dopo ogni utilizzo allora è meglio pulire la friggitrice.

Infine occhio alle quantità di olio che usate. Se se ne usa troppo il cibo sarà troppo grasso, mentre se se ne usa troppo poco il cibo potrebbe non essere molto croccante. Insomma usate l’esatta quantità richiesta dalla ricetta e non sbaglierete.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti