0, 3, 1, 1, 0, 0, 0 trend

Il dipinto più costoso della storia è di Leonardo da Vinci

Venduto all’asta nel novembre 2017, il ‘Salvator Mundi’ ha portato nelle tasche di un magnate russo centinaia di milioni di dollari.

12 Ottobre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Difficile superare il record del ‘Salvator Mundi’, l’opera pittorica di Leonardo da Vinci che è la più costosa mai venduta all’asta. Il dipinto è, infatti, entrato nei ‘Guinness World Records’ grazie all’asta tenuta da Christie’s a New York in data 11 novembre 2017. E qualcosa ci fa pensare che manterrà il primato ancora per lungo tempo.

Venduta da un magnate russo che lo aveva a acquistato solo qualche anno prima, l’opera vinciana è stata battuta per la cifra astronomica di 450.312.500 dollari americani (circa 381.431.000 in euro, premio dell’acquirente incluso). Punta di diamante dell’asta ospitata al Rockfeller Center, il ‘Salvator Mundi’ non ha deluso le aspettative del venditore.

Il miliardario russo Dmitry Rybolovlev, infatti, aveva pagato il dipinto “solo” 77.300.000 di sterline ovvero circa 92.600.000 di euro e 127.500.000 di dollari. In una manciata di anni, dunque, l’investimento leonardesco è schizzato alle stelle facendo guadagnare oltre 320 milioni di dollari. Il compratore ha partecipato telefonicamente all’asta di New York e ha scelto di rimanere anonimo.

Il nuovo proprietario ha, dunque, bruciato tutti gli altri contendenti che hanno preso parte all’evento. Oltre mille i presenti in quel di New York tra collezionisti, commercianti e consulenti i ai quali se ne deve aggiungere un altro migliaio circa collegati in live streaming. Secondo alcuni studiosi, il ‘Salvator Mundi’ sarebbe stato dipinto da Leonardo per il re di Francia.

Dell’opera, poi, si persero le tracce dalla seconda metà del Settecento e, passando di mano in mano, riemerse nel corso del ventesimo secolo. Venduta nel 1958 fu battuta da Sotheby’s per 45 sterline perché ritenuta solo una copia. La sua storia è raccontata oggi nel documentario ‘The Lost Leonardo’ del regista Andreas Koefoed che promette di fare luce sui misteri ancora aperti del ‘Salvator Mundi’.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti