Il nuovo record de Il Trono di Spade: la serie fa storia

L'ottava e ultima stagione de Il Trono di Spade batte un altro recordo, con 32 nomination agli Emmy: è la prima volta nella storia della tv.

Fonte: Sky

La saga de Il Trono di Spade è ormai giunta al termine, ma la serie targata HBO continua a collezionare record incredibili.

Mai nessuna serie è arrivata a tanto e ora, ai numeri già da capogiro della storia televisiva ispirata ai romanzi di George R.R. Martin, si aggiunge un altro encomiabile dato: Game of Thrones è infatti la serie che ha collezionato il maggior numero di nomination agli Emmy in un solo anno. Sono ben 32, infatti, le nomination conquistate dall’ottava e ultima stagione (nelle scorse edizioni, in totale, aveva portato a casa già 47 premi), tra cui quello di Miglior Serie Drammatica.

Anche dieci attori del cast hanno guadagnato una nomina: Kit Harington e Emilia Clarke come Migliori Attori Protagonisti in una serie drammatica; Alfie Allen, Nikolaj Coster-Waldau e Peter Dinklage sono invece in lizza per il Miglior ruolo maschile non protagonista; Gwendoline Christie, Lena Headey, Sophie Turner e Maisie Williams per quello femminile.

Carice van Houten – la temibile Melisandre – ha ottenuto una nomination come Migliore guest actress in una serie drammatica. E una nomina è andata anche a Game of Thrones: The Last Watch, il documentario che mostra i dietro le quinte delle riprese dell’ultima stagione.

La serie si conferma dunque una delle migliori della storia della televisione. Se qualcuno avesse avuto ancora dei dubbi al riguardo…

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti