In piedi su una mongolfiera a 4000 metri: l'impresa da record

Il primato mondiale è di Rémi Ouvrard, rimasto in piedi sopra il pallone di una mongolfiera sui cieli della Francia

12 Novembre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: 123rf

Nuovo primato mondiale per Rémi Ouvrard, che è rimasto in piedi su un pallone aerostatico per il Telethon a 4.000 metri di altitudine. Sì avete letto bene: l’uomo è rimasto in piedi, legato sopra il pallone di una mongolfiera, sui cieli della Francia. Perché vi starete chiedendo. Beh perché era a caccia di record.

Il volo, riporta L’Equipe, è durato quasi un’ora e mezza e ha superato i 4000 metri di dislivello. L’obiettivo era raggiungere i 3.637 metri, che come scrive Ilmattino.it corrisponde esattamente al numero di telefono della campagna Telethon 36-37. Quindi un record con uno scopo nobile.

La famiglia Ouvrard ha quindi infranto il loro vecchio record di 1.217 metri di altezza. Parliamo di famiglia perché la mongolfiera era pilotata dal padre di Rémi, e stavano aspettando questo momento da più di un anno. Dopo la cancellazione del volo lo scorso novembre per motivi di salute, gli Ouvrard si preparavano alla nuova sfida ormai da diverse settimane. Le condizioni meteorologiche erano perfette questo mercoledì per provare la loro performance e vincere un altro record. Nonostante le condizioni favorevoli la temperatura in quota era comunque 8 gradi sotto lo zero. Ma nonostante tutto Rémi non si è tirato indietro e ha pure fatto una diretta sui social.

La mongolfiera è un aeromobile che utilizza aria calda, meno densa di quella circostante, per ottenere una forza o spinta verso l’alto necessaria per sollevarsi da terra secondo il noto principio di Archimede. Fa parte della categoria degli aerostati, veicoli aerei che utilizzano gas per sollevarsi ed è il tipo più comune di pallone aerostatico.

Come riporta Wikipedia.it il primo volo accertato di un pallone capace di portare persone avvenne il 19 ottobre 1783 a Parigi, in Francia. Il pallone usava aria calda per galleggiare nell’aria e venne creato ad Annonay da Joseph-Michel e Jacques-Étienne Montgolfier (da cui il nome mongolfiera).

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti