0, 0, 0, 0, 1, 0, 0 trend

La reunion storica di Melrose Place: le rivelazioni degli attori

In tempo di lockdown, anche gli attori di Melrose Place si riuniscono in collegamento e rivelano dettagli inediti sulla storica serie tv.

29 Aprile 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!
Fonte: ANSA

Le generazioni sicuramente non più giovanissime non possono non ricordare Melrose Place, la serie televisiva appartenente al franchise di Beverly Hills 90210 (sono diversi i crossover tra le due serie) che debuttò nel 1992 per concludersi ufficialmente dopo sette stagioni nel 1999.

Sono passate due decadi, dunque, ma il lockdown causato dal Coronavirus ha permesso che il cast si riunisse – ovviamente in video-collegamento – in una reunion storica.

I protagonisti della videochiamata collettiva sono stati Marcia Cross (Kimberly), Daphne Zuniga (Jo), Courtney Thorne-Smith (Alison), Thomas Calabro (Michael), Grant Show (Jake), Andrew Shue (Billy), Doug Savant (Matt), Laura Leighton (Sydney), Josie Bissett (Jane) e Heather Locklear (Amanda). Martedì 28 aprile hanno discusso insieme di tanti dettagli dell’amatissima serie tv, in uno spazio a loro dedicato nel format di Seth Rudetsky e James Wesley Stars in The House, su YouTube. Era dal 2012 che gli attori non si ritrovavano per celebrare, appunto, le sette stagioni dello show televisivo.

Tra le curiosità venute fuori dalla puntata, indubbiamente spicca la rivelazione di Grant Show. Come i ben informati ricordano, il debutto di Melrose Place ruotava intorno alla storia d’amore tra Jake e Kelly Taylor di Beverly Hills 90210: “Pensavo fosse un po’ inquietante in realtà. – ha rivelato Shaw – Lei era un po’ troppo giovane per lui, o almeno a me così sembrava. Non credo che al giorno d’oggi una storia simile possa funzionare”.

Nessuno poi, a quanto pare, desiderava particolarmente girare scene nell’iconica piscina che nella serie era a disposizioni di tutti gli inquilini del condominio. Laura Leighton ha ammesso che per gli attori la piscina era “schifosa”, ma il marito – Doug Savant (sì, i due stanno insieme dal 1997) – l’ha subito corretta. Del resto, sembra molto più ‘inquietante’ il fatto che uno dei loro figli frequenti la scuola nella chiesa in cui fu filmata la scena della morte di Sydney.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti