Le bugie comuni delle mamme che non dovrebbero mai essere dette

A volte per i genitori sono dei salvagente temporanei, ma le bugie "bianche" dette ai bambini possono anche fare molto male

Alzi la mano il genitore che non ha mai detto una bugia ai suoi figli: scommettiamo che di mani, seppure virtualmente, ce ne sono in alto ben poche. Man mano che i bambini crescono, a volte le bugie sono un’ancora di salvezza per i genitori stanchi (questa mamma non ha abbastanza braccia) dopo una giornata di lavoro, esauriti dai capricci, provati dalle avversità quotidiane.

Lo psicologo Tovah Klein, direttore del College’s Center for Toddler Development, ha elencato alcune bugie “bianche”, che spesso vengono dette ai bambini, spiegando perché si dovrebbero evitare.

“Questo è il disegno più bello che io abbia mai visto”: i genitori spesso si sperticano in lodi davanti ai piccoli lavoretti dei figli, convinti di rafforzare così la loro autostima. I bambini hanno bisogno di complimenti, è vero, ma devono essere onesti e realistici: lodarli troppo non ha senso e finisce per togliere valore alle parole.

“Abbiamo finito i biscotti”: questa bugia fa parte di un capitolo più ampio, di bugie dette per non dire un no, per non sentire capricci, per non dover ammettere una verità scomoda. Un po’ come “siamo quasi arrivati” o “il negozio di giocattoli è chiuso”: inutile temporeggiare per evitare un capriccio che comunque arriverà, tanto vale gestire subito il malessere ed archiviarlo. Anche perché si rischia che i nostri figli, svelato l’inganno, non credano più alle nostre parole.

“Il pesce rosso sta dormendo”, “Fido è scappato/tornato a casa/dalla mamma” eccetera: faremmo di tutto per non dare un dolore ai nostri bambini, ma quando un animale domestico muore non è saggio inventare scuse fantasiose, soprattutto se i bambini sono grandicelli. Meglio approcciare al concetto di morte con parole semplici e senza angosce, in modo che abbiano tutto il tempo di elaborarlo.

Il genitore è il mestiere più difficile e faticoso del mondo: a volte le bugie possono sembrare dei salvagenti (ecco da dove arriva la stanchezza delle mamme), ma quell’attimo di tranquillità che regalano potrebbe essere pagato caro in futuro. Meglio tenerlo a mente!

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti