‘L’Eredità’, il campione Massimo Cannoletta salvato dal bonus

Il supercampione de ‘L’Eredità’ Massimo Cannoletta ha rischiato di uscire dal gioco. A salvarlo il bonus conquistato con le ghigliottine.

4 Dicembre 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Massimo, per te ‘L’Eredità’ continua”: l’iconica frase di Miss Italia calza a pennello per la situazione del super campione Cannoletta. In gara nel quiz di Rai1 dall’inizio di novembre, con una serie di record in tasca per permanenza, bottino vinto e numero di ghigliottine affrontate, il divulgatore leccese ha rischiato di perdere il posto.

A salvarlo, in corner, è un bonus che il regolamento prevede. Di che si tratta? Il concorrente, nella puntata di giovedì 3 dicembre, si è confrontato con la sfidante Karen che ha avuto la meglio nel giro di domande per accedere al triello. In questi casi il giocatore deve lasciare lo show, eliminato a un passo dal round finale. Ma per Massimo non è stato così.

Il fenomeno de ‘L’Eredità’ torna, infatti, nella nuova puntata godendo di un benefit che premia chi supera sette ghigliottine. E di queste, sappiamo, Cannoletta ne ha affrontate parecchie. Così, nonostante la domanda sfortunata, per Massimo le porte del quiz condotto da Flavio Insinna restano aperte.

Per una regola del nostro gioco tu non sei fuori – spiega il conduttore – ma tornerai a giocare con noi grazie alle sette ghigliottine consecutive cui hai partecipato. È scattato il bonus che ti dà diritto a una ‘vita’, come nei videogiochi.” E il pubblico, che ormai si è affezionato al giocatore, deve aver sospirato di sollievo.

Cannoletta da parte sua ha risposto a Insinna con un sorriso: “Ciao Flavio, a domani”. E chissà se, tornando sui suoi passi, il campione ripeterebbe la scelta di qualche puntata addietro quando aveva deciso di favorire la sfidante e aveva volutamente sbagliato la risposta. La scelta, che aveva sollevato non poche polemiche sul web, non aveva intaccato la permanenza del leccese a ‘L’Eredità’ in quanto già al triello. Stavolta, invece, Massimo ha rischiato grosso ma un bonus l’ha salvato. E il gioco continua.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti