Perché dopo i 30 anni si ingrassa? Lo svela la scienza

Se avete superato già i 30 anni, vi sarete accorti che il vostro corpo sta cambiando più velocemente: perché ingrassiamo? Ecco spiegato dalla scienza

Avete mai pensato che da quando si compiono 18 anni (e siamo felici perché possiamo firmarci le giustificazioni da soli), ai 30 anni – momento in cui la cervicale, la sciatica e la mancanza di sonno si alleano contro di noi – è un attimo?

Trascorso quello che per molti è il periodo dei grandi viaggi e delle abbuffate senza se e senza ma, il tracollo è quasi immediato, comunque inevitabile. E così oltre a non capire perché i parenti continuano a chiederci quando ci sposiamo e mettiamo su famiglia, non capiamo perché iniziamo ad ingrassare (e la situazione peggiora se lasciamo la tv accesa la notte).

Anche chi ha un buon rapporto con la bilancia e fa sport potrebbe andare incontro a sempre maggiori difficoltà nel dimagrire: questo, ahinoi, è quanto conferma la scienza, in particolare uno studio condotto dall’Istituto Karolinska e dall’Università di Uppsala in Svezia e dall’Università di Lione in Francia.

Cosa cambia in primis? La velocità del nostro metabolismo basale, ovvero la capacità di bruciare calorie a riposo: si calcola che ogni decennio il “tasso di dispersione” del metabolismo si aggiri intorno al 2%.

Tutto dipende dagli adipociti, ovvero le cellule del tessuto adiposo che dopo i 30 anni diventano più lente, al di là dell’alimentazione o dello sport praticato. Il team di ricercatori ha seguito per 13 anni un gruppo di 54 soggetti notando che la velocità di ricambio del grasso (sai cos’è il grasso bruno? Fa bene al corpo) diminuisce con l’aumentare dell’età.

A ciò si aggiunga la riduzione dei livelli di testosterone negli uomini e di estrogeni nelle donne che comporta perdita di massa muscolare e dunque ad un progressivo rallentamento del metabolismo (qui alcuni esercizi per metterlo di nuovo in moto): i muscoli, infatti, consumano grandi quantità di glucosio, ma se perdono vigore (attenzione a non fare queste cose subito dopo aver fatto palestra) bruciamo molte meno calorie e finiamo per ingrassare.

Dunque cosa possiamo fare? Continuare a mangiare bene e muoverci (la sedentarietà è più pericolosa del fumo) perché il peggior nemico della bilancia – è bene ricordarlo – è il senso di colpa e sapere di fare ogni giorno il possibile per volerci bene, di certo non nuocerà alla nostra linea, anzi!

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti