Renzo Bossi è pronto a tornare in versione hypebeast

Il Trota è tornato e la sua nuova versione è decisamente meglio della precedente: molto social e hypebeast, Bossi è pronto a conquistare Instagram

Renzo Bossi è tornato e forse non come ce lo aspettavamo. Ma a volte la realtà supera i sogni, ed è ciò che è accaduto questa volta.

«“Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani, perciò oggi è il giorno giusto per amare, credere, fare e, principalmente, vivere” (Dalai Lama) @diyfabriloren T-shirt #renzobossi #bossijr #milano #colors #streetstyle #imprenditore #creators #motivazione #motivation». No, non è un post di un teenager di quindici anni, ma di Renzo Bossi, il figlio del Senatùr al centro di alcuni scandali degli scorsi anni. Conosciuto anche come “Il Trota”, nonostante la giovane età ha già un’onorata carriera politica alle spalle che però ha deciso di interrompere evidentemente per seguire la sua nuova vocazione: quella di fare l’influencer.

Renzo Bossi è apparso da un po’ di tempo su Instagram in una versione inedita: molto palestrato, molto social, molto hypebeast. Il nickname? Ovviamente non poteva essere un nome qualunque, uno pseudonimo banale e poco importante: ed è forse per questo che la scelta è ricaduta su theimportanceofbeingbossi, che fa molto dandy e molto Oscar Wilde. Per adesso Renzo Bossi non ha moltissimi followers (poco meno di 3mila) ma confidiamo che le cose cambieranno in pochissimo tempo. Il Trota sembra proiettato appieno nella sua nuova vita, fatta di viaggi, selfie, filtri bellezza e consigli di vita che nemmeno un mental coach. «Ho vissuto tante vicende che poi sono state raccontate nel modo opposto; Oggi sono un ragazzo oggettivo e senza pregiudizi, interessato a conoscere i fatti per quello che sono realmente; A voi basta ciò che vi mettono davanti al naso o cercate la verità di ciò che sentite?». Questa è solo una delle frasi scritte da Renzo Bossi sul suo profilo Instagram, che raccoglie sia simpatizzanti e motivatori, sia scettici e buontemponi.

Ma cosa fa oggi Renzo Bossi? Secondo Spy, viaggerebbe da un paese all’altro per affari. Ha un appartamento a City Life, nel cuore di Milano, ed è a capo dell’azienda agricola di famiglia. Per questo di sposta molto nel mondo, soprattutto in posti come Russia e Bulgaria.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti