Scale mobili, perché il corrimano è più veloce dei gradini?

Quando utilizzate le scale mobili, vi siete mai accorti che il corrimano è più veloce dei gradini? La spiegazione è semplice ma vi stupirà

27 Agosto 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Le utilizziamo spesso nei centri commerciali, in aeroporto, in metropolitana. Ci aiutano a spostarci da un piano all’altro, restando fermi. Ma utilizzando le scale mobili (sappiate che stare fermi è meglio che camminarci), vi sarete certamente accorti che il corrimano è solitamente più veloce dei gradini, perché? La risposta è molto tecnica e ha delle precise ragioni di sicurezza.

Non entreremo nel dettaglio di come sono realizzate le scale mobili, ma basterà sapere che il movimento che permette di salire e scendere è dovuto a un sistema a ingranaggi. Un unico motore permette di far muovere il rullo di gomma su cui spesso poggiamo la mano e i gradini nella direzione desiderata.

Il materiale utilizzato per il corrimano delle scale mobili è fatto di gomma ed è per questo piuttosto elastico. Per mantenerlo in tensione si fa ricorso a ulteriori piccoli ingranaggi, che ne garantiscono anche il movimento. A influire sulla velocità dello scorrimento del nastro però non è solo la tensione della gomma, ma anche la temperatura dell’ambiente e l’umidità.

Dopo questa premessa sul funzionamento del corrimano delle scale mobili (cosa fare sulle scale mobili: ogni Paese ha la sua teoria), proviamo a chiarire perché è più veloce dei gradini. La spiegazione è semplicissima: se andasse più lento, le persone, reggendovisi con le mani, potrebbero essere trasportate all’indietro, provocando non pochi incidenti. Quando il nastro non scorre abbastanza velocemente, infatti, per questioni di sicurezza la scala mobile dovrebbe bloccarsi, proprio per non mettere a repentaglio l’incolumità delle persone trasportate.

La velocità del corrimano delle scale mobili, tra l’altro, è dettagliatamente regolamentata da una norma europea, l’EN115. Questo provvedimento stabilisce che la differenza tra corrimano e gradini non deve essere superiore del 2%. Siccome l’usura può incidere sul funzionamento del rullo in gomma, rallentandolo, molti produttori per incrementare la vita delle scale mobili, impostano la velocità del corrimano del 2% in più rispetto ai gradini.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti