È il momento di parlare dello swag del Primo Ministro albanese

È arrivato il momento di parlare dello swag di Edi Rama, il premier albanese che gira in sneakers

Che Edi Rama avesse l’animo artistico l’avevamo già capito, soprattutto dopo aver visto le sue opere d’arte, ma in quest’ultimo periodo il Primo Ministro Albanese ha mostrato anche di avere un certo swag.

Leader socialista, cestista e premier dal 2013, Edi Rama ha uno stile davvero unico e sa bene come distinguersi. Contrariamente ai suoi colleghi infatti negli incontri ufficiali sfoggia sempre delle scarpe da ginnastica. Nessuno sa perché ma il suo look insolito ha fatto il giro del mondo, scatenando le critiche dell’opposizione e l’imbarazzo di qualche politico internazionale.

Sneakers ai piedi e sorriso smagliante, il Primo Ministro Albanese ama stare comodo durante gli incontri internazionali e, forse per rendere omaggio ai suoi successi nello sport, non rinuncia mai alle scarpe da ginnastica.

Le indossa quando posa con gli altri leader politici, quando stringe la mano a Emmanuel Macron o a Paolo Gentiloni e quando si presenta a qualche summit. Non c’è incontro ufficiale o intervista pubblica in cui Edi Rama non sfoggi delle scarpe comode, preferibilmente bianche. Le indossa anche per riferire in parlamento e, quando qualcuno lo attacca o lo prende in giro, lui risponde ironicamente.

Ma non è finita qui, perché lo stile sportivo del premier albanese viene spesso completato anche da una bella tuta, che ha indossato durante tutta la sua campagna elettorale e persino quando si è presentato alle urne. Il suo look è diventato un vero e proprio mistero in Albania, dove i media si sono sbizzarriti per scoprire quale fosse la verità dietro a quella scelta.

C’è chi è convinto che voglia trasmettere – a 53 anni – un’immagine più giovane e dinamica e chi è certo che sia una tattica per farsi notare dai leader internazionali. Una cosa è certa: il look di Rama piace e potrebbe presto contagiare anche gli altri premier.

A svelarlo è stato lo stesso Edi Rama, che ha raccontato di aver “corrotto”, Macron, dopo averlo visto entusiasta per il suo look. “Indossavo delle Adidas da un centinaio di euro – ha svelato – e lui mi ha detto che gli piacevano. “Vuoi queste scarpe o un paio come queste?”, gli ho chiesto. E lui: “No, un paio come queste, le tue sono troppo grandi” — ha concluso —. A quel punto mi sono informato sulla sua misura, ha un 44, mentre io ho il 46, e gliele ho mandate a Parigi”.

primo ministro albanese sneaker

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti