Squid Game, sta succedendo in diverse scuole: schiaffi e lividi

La popolarità di Squid Game sta portando molti ragazzi di tutto il mondo ad imitare quanto avviene nella serie: scatta l’allarme in diverse scuole

18 Ottobre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: Getty Images

La popolarità di Squid Game è ormai praticamente impossibile da ignorare. La serie di Netflix è un successo planetario, tra i più visti di sempre. Ma se alla base di questa popolarità c’è un ben congegnato mix di intrigo, paura e mistero, dall’altro lato c’è qualcosa che sta succedendo un po’ in tutto il mondo proprio per via dell’incredibile hype della produzione coreana.

Andiamo con ordine. Squid Game non è affatto una serie per bambini. Proprio per la violenza e la pericolosità delle situazioni mostrate in video, la serie tv è vietata ai minori di 14 anni, al fine di evitare tentativi di imitazione da parte dei più piccoli.

Qualcuno di loro, però, sta sicuramente vedendo gli episodi presenti su Netflix, tanto è vero che un po’ in tutto il mondo sono moltissimi gli insegnanti che stanno denunciando emulazioni da parte di studenti e scolari.

In Belgio, ad esempio, quella di Squid Game è una vera e propria emergenza. Secondo i reporter locali, in una scuola alcuni bambini avrebbero preso a schiaffi e a ‘frustate’ i coetanei che avevano perso a ‘1, 2, 3, stella’. Allarmi simili stanno arrivando anche da altri paesi, come l’Australia e il Regno Unito, dove sono stati segnalati casi di bambini anche molto piccoli (circa 6 anni) che avrebbero tentato di riprodurre alcune delle scene della serie.

Ad attirare i bambini c’è il fatto che Squid Game rappresenta un adattamento dei tradizionali giochi da cortile, che vengono portati all’estremo con una visione violenta ed atroce, del tutto inappropriata per i telespettatori più giovani.

I bambini che guardano lo show, infatti, vengono esposti direttamente a scene di violenza realistica che rischia di portarli verso un’imitazione degli stessi comportamenti nei contesti sociali che frequentano, come la scuola. È per questo che i docenti di tutto il mondo stanno raccomandando ai genitori di vigilare sui propri figli al fine di evitare che vedano Squid Game.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti