0, 1, 2, 0, 0, 3, 0 trend

La storia di Mauro, il Robinson Crusoe di Budelli, in Sardegna

La storia di Mauro Morandi assomiglia molto a quella di Robinson Crusoe: da quasi trent'anni l'uomo vive da solo sull'isola di Budelli, in Sardegna

Ha conquistato persino gli Stati Uniti la storia di Mauro Morandi, il Robinson Crusoe di Budelli, in Sardegna, che è stato il protagonista di un servizio della CNN. Da trent’anni questo ex insegnante di educazione fisica, originario di Modena, vive in questo piccolo paradiso naturale.

L’isola di Budelli è uno dei luoghi più belli al mondo, situata nell’arcipelago della Maddalena, nell’estremo nord della Sardegna, e inserita all’interno di un parco nazionale protetto e sottoposto a rigide regole per preservare le bellezze della natura.

La storia di Mauro Morandi sembra uscita da un romanzo d’avventura. Classe 1939, l’uomo è approdato a Budelli nel 1989, dopo aver lasciato la sua città d’origine e il lavoro in cerca di una vita tranquilla, lontana dalla frenesia della città.

Da quel momento ha deciso di trasferirsi sull’isola e ne è diventato il custode silenzioso. Vive qui da eremita, in contatto con la natura e rispettando la flora e la fauna di questa zona della Sardegna. In passato questo lembo di terra apparteneva ad un magnate neozelandese, che l’aveva acquistata per la cifra record di 3 milioni di euro.

Nel 2016 Budelli è stata nuovamente assegnata dall’Ente Parco nazionale dell’Arcipelago sardo e Mauro Morandi ha rischiato di essere cacciato dalla sua isola. “Chiunque abbia avuto dei desideri, se li ha potuti realizzare, farà di tutto per tenerseli stretti – aveva spiegato Mauro in quell’occasione -. Io sono in questa situazione: ho trovato il mio mondo e non lo voglio abbandonare”.

Il web si è mobilitato in suo favore e il custode di Budelli alla fine l’ha spuntata, ottenendo il permesso di rimanere in questo paradiso nel nord della Sardegna come unico abitante.

“Castaneda scriveva che ognuno ha il suo posto – aveva spiegato qualche tempo fa l’unico abitante dell’isola dalla spiaggia rosa -. Budelli è il mio. Quest’isola è la mia vita ed io qui voglio morire. Questo posto è di una bellezza estrema, soprattutto quando ci sono le burrasche”.

TAG:

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti