Vuoi aumentare i muscoli e non ami la carne? Mangia tofu e quinoa

Per i vegetariani che vogliono restare in forma, le proteine sono fondamentali: se quelle della carne sono vietate, meglio tofu e quinoa

1 Luglio 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!

Chi abbraccia in tutto e per tutto la filosofia vegetariana deve essere ben consapevole che l’organismo ha bisogno di tutti i nutrienti per lavorare al meglio: la mancanza di carne potrebbe tradursi in un calo dell’apporto proteico, tuttavia esistono diverse soluzioni per ovviare al problema.

Le proteine, come sappiamo, ci sostengono, regolano le reazioni metaboliche, gli ormoni e sono dei componenti fondamentali del nostro sistema muscolare, delle ossa e della cartilagine.

Nelle diete contribuiscono a farci perdere peso perché ci regalano quella piacevole sensazione di sazietà, senza andare incontro a picchi glicemici, che invece riscontriamo consumando solo carboidrati e per gli atleti mangiare in primis carne significa allontanare l’idea di perdere massa muscolare.

Per i vegetariani e i vegani (lo zucchero è vegano? Ecco la risposta che non ti aspetti) che vogliono avere muscoli torniti e addominali scolpiti come funziona? Potrebbe sembrare più complicato dato che molti degli alimenti vegetali più proteici sono comunque più poveri di protidi ​​rispetto ai prodotti animali e allo stesso tempo hanno anche più calorie (questa ragazza riesce a trasformare delle semplici carote in delizioso “bacon” croccante).

Tuttavia esistono alcune “proteine buone” a cui è impossibile rinunciare se si vogliono rispettare i dettami di questi regimi e aumentare anche la struttura muscolare.

Gli alimenti più sani, ricchi di proteine e capaci di sostenere la crescita dei muscoli sono soprattutto il tofu, la quinoa, il tempeh, il seitan, ovviamente le uova (non buttare il guscio, fa bene alle ossa: ecco il motivo), i legumi, i cereali integrali e la frutta secca come le noci o i semi. Dunque anche i vegetariani che vogliono restare in forma garantendo al proprio corpo energia e sostegno, hanno diverse opzioni tra cui scegliere.

Il tofu oramai è piuttosto sdoganato e la quinoa soprattutto d’estate si presta a ricette fresche e veloci, ma complete dal punto di vista nutrizionale.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti