Sembra bacon invece sono carote: la gustosa ricetta vegana

Anche i vegani sognano del bacon croccante? Ecco come realizzare una illusione quasi perfetta usando le carote: la ricetta

6 Maggio 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!

Mentre i carnivori possono addentare del gustoso bacon croccante ogni volta che ordinano in un fast food (se lo cucinate a casa, utilizzate sempre la cappa: ecco il rischio per la salute), ai vegani sono proibiti certi piaceri, ma rimpiazzare le proteine animali con una illusione simile e togliersi comunque lo sfizio è possibile!

Esistono da tempo gli hamburger di ceci o le bistecche di tofu, ora c’è anche la pancetta in versione veggie!

Tutto merito della chef Tabitha Brown ha mostrato su Tik Tok una video-ricetta davvero sfiziosa a base di carote e altre spezie che ha letteralmente conquistato il web ottenendo 13 milioni di visualizzazioni. Certamente il bacon ha quel sapore inconfondibile di affumicato, ma l’aspetto finale delle sue carote croccanti non è affatto male!

Dunque anche se non siete vegani, ma avete voglia di reinventare un tristissimo piatto a base di carote, i passaggi da seguire sono semplici e gli ingredienti sono pochi. Vi occorrono delle carote, fumo liquido (opzionale), sciroppo d’acero, aglio in polvere, paprika, sale e pepe nero.

Dopo aver tagliato finemente le carote con una mandolina, mischiate lo sciroppo d’acero, il fumo liquido (va tanto in America), l’aglio, il pepe e la paprika insieme in una piccola boule e lasciate marinare le listarelle arancioni per un paio di minuti per lato; dopodiché si procede alla cottura delle carote in una friggitrice ad aria per 5 minuti e il gioco è fatto.

Qualora non possediate una friggitrice ad aria (a proposito, ecco quali sono i cibi migliori e gli errori da evitare), è possibile ottenere un effetto simile al bacon croccante ma 100% vegetale utilizzando una padella antiaderente o una piastra in ghisa.

La marinatura in questo caso deve essere un po’ più lunga, circa 30 minuti (se volete, potete sostituire lo sciroppo d’acero con l’aceto balsamico), e poi cucinare le carote a fuoco vivo facendole abbrustolire fronte e retro.

Anche se il gusto sarà piuttosto diverso, il crunch al morso è molto simile… Provare per credere!

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti