Xiao Hu, il gatto che si allena in palestra (o forse no)

Lui è Xiao Hu ed è il gatto più ginnico del web: vive in Cina e, adottato dal proprietario di una palestra, è diventato il testimonial perfetto.

23 Ottobre 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Si dice che chi si assomiglia si piglia, o anche tale cane tale padrone. In questo caso, però, non parliamo di cani ma di gatti e di uno nello specifico. Il felino in questione si chiama Xiao Hu, vive un Cina a Jining ed è stato adottato dal proprietario di una palestra di cui è diventato un testimonial perfetto. Come mai? Beh, è un autentico appassionato di fitness. Forse.

Al bando la pigrizia che leggendariamente caratterizza i mici, Xiao Hu pare smentire tutti e lo dimostra quotidianamente sui social. Sui suoi profili, infatti, lo vediamo aggirarsi fra gli attrezzi e le sale della palestra in cui vive per accoccolarsi vicino alle panche. E non per un sonnellino ma per esercitarsi…

Eccolo, quindi, stiracchiarsi a terra, sul tappetino d’ordinanza proprio come se fosse impegnato a fare i suoi crunch per gli addominali. E poi salire sul tapis roulant; e ancora fare stretching o piegamenti. Ma sarà proprio così? Xiao Hu segue fedele il suo padrone, gestore della palestra, che vedendolo in quell’ambiente deve aver notato quanto i movimenti del felino somigliassero ad esercizi fisici.

Quindi, l’idea: cucire sull’animale l’immagine del gatto ginnico che spopola sul web. Trovata vincente per simpatia e tenerezza ma che in realtà è lontana della verità. Altro che fitness addicted, Xiao Hu è pigro come ogni altro suo simile e fra li attrezzi gioca, si rotola, sonnecchia in posizioni curiose. Con i suoi chiletti in più, il micio sembra solo fare attività fisica per smaltire il peso in eccesso ma è puro divertimento felino.

Intanto, però, i video e le foto che lo ritraggono sono virali in rete, dove il gatto ha conquistato Douyin (piattaforma analoga a TikTok diffusa in Cina) e fa concorrenza a testimonial più prestigiosi. Una bella svolta per l’animale, che fino a un anno fa era un randagio e sostava davanti alla palestra fino a quando il proprietario non ha deciso di prendersene cura. Da qui a diventare la mascotte del centro il passo è stato breve.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti