11 segreti per vestire come un vero gentiluomo

Ti vorresti vestire come un gentiluomo ma non sai cosa indossare? Ecco 11 segreti per sembrare a tutti gli effetti un perfetto uomo elegante

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!
Fonte: flickr

Per vestire da gentiluomo bisogna tenere ben a mente alcuni must do per evitare cadute di stile. Innanzitutto è importante saper indossare la giacca e soprattutto chiuderla nella maniera corretta: il bottone centrale va sempre abbottonato, mentre quello superiore è un optional. L’ultimo, al contrario, non deve mai essere inserito nell’asola. Un altro segreto per vestire da gentiluomo riguarda i pantaloni: seppur ce ne siano di diverso tipo, bisogna scegliere quelli la cui lunghezza non oltrepassi il tallone.
Anche la giacca deve vestire perfettamente: evitate dunque di comprare quelle che creino grinze o che sembrino che si stiano per strappare.

Una giacca da uomo elegante che si rispetti deve avere anche la pochette, ovvero il fazzoletto nel taschino, rigorosamente abbinata alla cravatta ben annodata. La scelta di quest’ultima, così come quella del papillon, è altresì importante in quanto il colore deve andare bene con quello della camicia.
Vanno bene, dunque, le tonalità non troppo accese e che si mantengano su nuance neutre. Il look non può definirsi completo se non vengono abbinate le giuste scarpe. Chiaramente sotto ad uno smoking è necessario indossare quelle eleganti, ma la difficoltà sta principalmente nella scelta del colore.

Ad esempio, se si indossa un completo grigio o blu, vanno bene le scarpe del medesimo colore ma di una o due tonalità più scure.
Si può anche giocare sui contrasti, indossando scarpe sui toni caldi del marrone. Tra i segreti per vestire da gentiluomo c’è la sciarpa: seppur non sia obbligatoria, d’inverno dona un tocco di eleganza in più. L’importante è sceglierne una dal tessuto pregiato e indossarla in determinate maniere, come con il nodo alla parigina o col doppio giro.

Una persona elegante deve essere, poi, sempre alla moda e deve anche saper abbinare magistralmente i colori. Inoltre occorre prestare la massima attenzione al taglio dei capelli, scegliendo quello giusto sulla base della forma del proprio viso. Ad esempio, se avete un viso ovale, vanno bene i capelli con una piccola cresta: il segreto per farla sembrare elegante è laccarla e pettinarla a dovere. Il penultimo consiglio è quello di fare dei risvolti precisi sulle maniche nel caso di caldo eccessivo. Infine è importante saper scegliere sempre i capi dallo stile adatto sulla base dell’occasione.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti