0, 0, 2, 0, 0, 0, 0 trend

3 settimane di esercizi per rinforzare le braccia

Cinque semplici esercizi per migliorare il tono muscolare delle braccia prima che la bella stagione irrompa sulla vostra autostima

Fonte: Pixabay

Arriva la bella stagione e come ogni anno è necessario prepararsi prima di indossare vestiti leggeri che mettono in mostra il nostro corpo. Non vogliamo esagerare, per quello è meglio evitare di parlare della ‘prova costume’ poiché richiederebbe consigli ben più radicali di quelli qui elencati.

Braccia e spalle toniche e definite sono quanto di meglio si possa apprezzare una volta cavate le maniche lunghe. Che siate donne o uomini non conta, la pelle penzolante e il tono muscolare moscio e smagrito non sono mai apprezzabili, nemmeno per le modelle heroin-chic di trentacinque chili.  Ecco, dunque, qualche consiglio per migliorare il tono delle braccia.

Cinque semplici esercizi per iniziare

La sfida che vi proponiamo consiste in cinque semplicissimi esercizi che vi aiuteranno a modellare le braccia e, in misura minore, altri muscoli della parte superiore del corpo. La ricetta base consiste nel completare tre serie di 15 movimenti per ogni esercizio proposto. In tutti gli esercizi vengono usati dei ‘manubri’, nel momento in cui completerete le serie con particolare semplicità, vi consigliamo di aggiungere un peso ulteriore in modo da sforzare di più il muscolo. Partite con pesi da cinque chili per crescere di livello.

Il primo esercizio riguarda i bicipiti ed è il più tradizionale di tutti. Afferrate i manubri con entrambe le mani. Stendete le braccia lungo il corpo e di seguito sollevate l’avambraccio fino a che i pesi non toccano le spalle. Grazie al secondo esercizio allenerete braccia e petto. Afferrate nuovamente i manubri, questa volta stendendo le braccia e mantenendo i palmi verso il corpo. Sollevate i pesi quasi fino al mento allargando i gomiti verso l’esterno.

Tricipiti, spalle e schiena

Il terzo esercizio serve per allenare i tricipiti, un muscolo spesso dimenticato. Sporgetevi in avanti come se steste andando in moto e piegate leggermente le gambe. Afferrate i manubri e portateli all’altezza del petto piegando il gomito. Di seguito stendete le braccia dietro di voi cercando di mantenerle parallele al terreno.

Il quarto esercizio allena braccia e spalle. Stringete i manubri e portate le mani sulle spalle. Di seguito spingete i pesi verso l’alto mantenendo le braccia parallele fra loro. L’ultimo esercizio allena la schiena. Sporgetevi in avanti come nel terzo esercizio. Stendete le braccia di fronte a voi e poi portatele all’altezza della schiena mantenendole tese.

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti