Addio ai calendari sexy, arrivano i cani che fanno la cacca

Il calendario che non ti aspetti: i protagonisti sono i cani in una posa assai inusuale

Calendari sexy: se ne trovano di tutti i tipi e immortalano attori, modelle o vip senza veli o in posizioni sensuali.

C’è stato un tempo in cui se ne sentiva parlare spesso e sono stati in tanti a prestare il proprio corpo agli scatti di un fotografo per la realizzazione di un calendario. Non sono mancate anche squadre sportive, che per beneficienza, hanno posato per calendari e in pose sexy.

Ma chi lo ha detto che solo vip e calciatori possono essere i protagonisti di un calendario? Ci sono a disposizione ben 12 mesi e i soggetti possono anche differire da quelli “tradizionali”. Basta un po’ di creatività, un tocco di genialità e perché no, anche un pizzico di ironia.

Il brand si chiama “Pooping Pooches”: dietro c’è un gruppo di persone che ha messo su un sito dove poter acquistare un gadget alquanto inusuale. Stiamo parlando di un calendario per il 2019, ma dove i protagonisti sono i cani intenti a espletare i loro bisogni. Un’idea alternativa, curiosa e decisamente insolita che vede gli amici a quattro zampe, migliori amici dell’uomo, mentre fanno la cacca. Un momento di intimità, che viene così sugellato da uno scatto impresso su un calendario e visibile da innumerevoli occhi indiscreti.

Le location che fanno da sfondo al calendario sono diverse e comprendono paesaggi di mare e montagna (insomma per tutti i gusti). Può essere acquistato per 14,99$ e per ogni calendario venduto, 1$ sarà versato alla “Maui Humane Society”, un’organizzazione senza scopo di lucro e che fornisce un posto sicuro e al coperto agli animali sull’isola di Maui. La loro mission è: “proteggere e salvare la vita degli animali di Maui, accettare tutti i bisognosi, educare la comunità e ispirare rispetto e compassione verso tutti gli animali”.

Dunque, oltre a essere un’idea un po’ stravagante, il calendario che ritrae cani mentre fanno la cacca, vuole fornire un aiuto concreto proprio agli animali. E se l’edizione 2019, già stampata e in vendita sul sito ufficiale, ritrae cani di razze come Jack Russell Terrier, Beagle, Labrador, Weimaraner e Bulldog francese, quella del 2020 potrebbe avere come protagonista il tuo cane.

I padroni che lo desiderano infatti, possono spedire la foto del loro cane (mentre sta defecando) e sperare che venga selezionata per far parte di uno dei 12 mesi dell’anno 2020.

cane-calendario

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti