Le bambole da collezione valgono più di un titolo in Borsa

Oggi le bambole da collezione valgono più di un titolo in Borsa ed è caccia alle Barbie più rare

Fonte: Instagram

Le bambole da collezione valgono più di un titolo in Borsa. I tempi cambiano e, di fronte all’incertezza della Borsa, molti investitori hanno deciso di mettere al sicuro i loro guadagni in un modo alternativo, investendoli in collezioni. La tendenza, che arriva dagli Stati Uniti e dalla Cina, nell’ultimo periodo ha contagiato anche Inghilterra e Francia, giungendo in Italia.

Nel nostro paese i collezionisti di bambole sono tantissimi e gli esperti di Barbie, ad esempio, vengono spesso coinvolti nelle iniziative legate al prodotto Mattel famoso in tutto il mondo. Uno fra i più famosi è Antonio Russo, medico napoletano che conta una collezione di oltre settemila bambole, di cui ben 5.500 sono Barbie mai uscite dalla loro confezione.

La raccolta di Russo vanta numerose rarità, fra cui la prima Barbie messa in commercio da Mattel. Altro collezionista fra i più famosi è il designer Mario Paglino, che, grazie alla passione per le bambole, è arrivato persino a collaborare con Mattel.  “Barbie è una sorta di modello per noi – hanno spiegato tempo fa in un’intervista – è la tela sulla quale traduciamo le nostre ispirazioni in fatto di moda e creiamo la nostra couture in miniatura”.

Le collezioni dei due uomini sono state prestate al Mudec, Museo delle Culture di Milano che ha organizzato una mostra dedicata alla bambola. Ma quanto valgono le Barbie? La più costosa e rara è la mitica Ponytail n 1, messa in commercio da Mattel nel 1959. Aveva la coda lunga ed un costume zebrato. Fra gli accessori presenti nella scatola vi erano degli occhiali da sole con lenti blu, scarpe nere open toes ed orecchini a cerchio color oro. La versione bruna vale più di quella bionda. Alla sua uscita valeva 3 dollari, mentre oggi viene venduta fra i 4mila e i 9mila euro.

Stesso discorso per Barbie Color Magic, uscita nel 1966, poteva cambiare colore di capelli. Oggi il suo valore può arrivare sino a 4mila euro. Un buon investimento per chi non ha voglia di rischiare in Borsa, ma vuole comunque veder fruttare il proprio denaro.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti